Si è tenuta sabato 11 dicembre l’assemblea ordinaria della Federazione Regionale delle Misericordie della Toscana, presso la Sala Convegni della Stazione Marittima del Porto di Livorno.

Dopo l’introduzione del presidente Alberto Corsinovi e la preghiera insieme al correttore regionale Don Simone Imperiosi, si sono susseguiti i saluti istituzionali e gli auguri di buon lavoro da parte del presidente della Confederazione nazionale delle Misericordie Domenico Giani.
Durante l’assemblea, Filippo Pratesi è nominato nuovo direttore della Federazione delle Misericordie toscane. Pratesi raccoglie il testimone di Gianluca Staderini, che per 9 anni ha prestato il suo servizio alle Misericordie toscane con passione e professionalità impareggiabili, e che continuerà il suo impegno come direttore della Confederazione nazionale delle Misericordie.
E’ stato inoltre approvato il bilancio, dopo la relazione annuale del presidente Alberto Corsinovi.
All’ assemblea, riunitasi nuovamente in presenza dopo l’edizione 2020 tenutasi da remoto, hanno partecipato per la Misericordia di Borgo a Mozzano il Governatore Gabriele Brunini e il vicegovernatore Gabriele Bertolacci, rappresentando anche la Misericordia di Diecimo.

Share