Si è concluso l’intervento al Monte Contario dove sono stati tratti in salvo due escursionisti colti da sfinimento a causa del caldo e dall’esaurimento delle scorte di acqua.
I due avevano percorso la ferrata del Contrario e stavano scendendo su Resceto.
⚠️ Si raccomanda di astenersi dall’affrontare salite del genere in giornate torride come queste, specialmente sui versanti esposti al sole e privi di fonti di approvvigionamento di acqua. I pericoli dovuti al caldo, quali i colpi di calore e gli sfinimenti sono dietro l’angolo e possono risultare fatali specialmente in ambiente impervio, dove il fisico è sollecitato oltremodo e dove è richiesta la massima attenzione.

foto: ferrate365.it

Share