SI COMPLETA LA RIQUALIFICAZIONE DELL’AREA DOVE E’ STATA REALIZZATA LA ROTONDA DI ZONE: IN PROGRAMMA UN PARCHEGGIO, UN’AREA A VERDE PUBBLICO E 2 IMMOBILI


Si completa la riqualificazione dell’area dove è stata realizzata la rotonda di Zone grazie ad un piano attuativo per il quale nei giorni scorsi è stata firmata una convenzione tra i privati e l’amministrazione comunale.
Grazie ad un progetto privato, sul terreno in cui un tempo sorgevano i fabbricati fatiscenti demoliti per la realizzazione della rotonda, saranno realizzati un parcheggio ad uso pubblico di 226 metri quadrati con 8 posti auto, un’area a verde pubblico di 225 metri quadrati e, con un intervento di riutilizzo delle volumetrie demolite, 2 immobili che al piano terra ospiteranno esercizi commerciali e al primo piano abitazioni.

“Anche in questo caso, come nell’area del piano attuativo di Lammari, siamo di fronte ad un intervento a consumo di suolo 0 e di rigenerazione urbana in linea con uno degli obiettivi cardine del nuovo piano strutturale in fase di realizzazione, quello cioè di evitare l’utilizzo di nuovo territorio riconvertendo volumetrie esistenti per realizzare nuovi interventi edilizi – spiega l’assessore all’urbanistica, Giordano Del Chiaro -. Si tratta infatti di un’opera che favorisce la conversione di vecchi fabbricati non recuperabili con interventi di demolizione e ricostruzione e che va a completare la riqualificazione dell’area interessata dalla costruzione della rotonda di Zone con la realizzazione di spazi pubblici destinati a tutti i cittadini”.

Share