Sfruttamento della prostituzione; chiuso un centro massaggi

VIAREGGIO – Il personale della Squadra Anticrimine del Commissariato di P.S. di Viareggio ha tratto in arresto una cittadina cinese, Y. M., nata in Cina il 13.10.1981, per il reato di sfruttamento della prostituzione.

–  fontenoitv

Tale arresto, effettuato in esecuzione di ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal G.I.P. presso il Tribunale di Lucca Dott. Silvestri, rappresenta la conclusione di un’attività di indagine condotta dagli uomini della Polizia di Stato di Viareggio e coordinata dal P.M. Dott. Aldo Ingangi sul centro massaggi cinese “Tuina”, sito in Viareggio via Nicola Pisano.

Share