sera6SERAVEZZA – Servizi sociali: entrata in servizio una seconda assistente.
Salgono a due le assistenti sociali in servizio permanente presso il Comune di Seravezza. Alla dott.sa Cristina Manzati, da tempo in forza al settore, si affianca la dott.sa Lucia Casucci, vincitrice del concorso indetto dal Comune e conclusosi la primavera scorsa. La dott.sa Casucci, giovane professionista con valide esperienze maturate in altri comuni ed enti della Toscana, è in servizio da una decina di giorni. Condivide con la collega l’attività in tutti gli ambiti di competenza del proprio ufficio – in particolare l’assistenza agli anziani, ai minori e alle famiglie con disagi economici e abitativi – ed è operativa part time, tre giorni a settimana per diciotto ore complessive.

«Diamo il benvenuto alla dott.sa Lucia Casucci e al tempo stesso salutiamo con soddisfazione la chiusura del lungo iter avviato dall’Amministrazione Comunale per il rafforzamento degli organici dei servizi sociali», dichiara l’assessore al ramo Orietta Guidugli. «Un percorso iniziato poco meno di un anno fa con il preciso intento di selezionare e assumere una seconda assistente, stante la difficoltà di seguire con un’unica operatrice la gran mole di lavoro in carico all’ufficio. A tale proposito colgo l’occasione per ringraziare la dott.sa Manzati, che fino ad oggi ha curato il servizio da sola, con fatica e sacrificio ma soprattutto con grande professionalità e senso di responsabilità. A fronte delle crescenti necessità di assistenza e di attenzione da parte dei cittadini e delle famiglie più deboli, il nostro impegno è sempre stato rivolto a migliorare il supporto professionale offerto e la qualità dei servizi erogati».

Il presidio dei servizi sociali del Comune di Seravezza ha sede presso la Casa della Salute di Querceta, dov’è attiva – con altre operatrici – anche l’equivalente unità dell’ASL deputata a seguire i disagi sociali con implicazioni di natura sanitaria. Le assistenti sociali del Comune ricevono il pubblico ogni venerdì dalle 9 alle 12 (per appuntamenti: 0584 769591). Nella stessa sede, tutti i lunedì, tranne l’ultimo del mese, è attivo dalle 9 alle 12 il PuntoInsieme, sportello rivolto agli anziani non autosufficienti e alle loro famiglie. Ogni ultimo lunedì del mese PuntoInsieme si sposta con orario 10-12 presso l’ex ospedale Campana di Seravezza. Il numero telefonico di primo contatto con i servizi sociali del Comune è lo 0584 757703.

 

Share