SERAVEZZA – Pubblica Istruzione: ecco i buoni scuola per i bambini iscritti agli asili paritari privati

Arrivano i buoni scuola per le famiglie con bambini iscritti agli asili privati. Ad annunciarlo è il consigliere delegato alla pubblica istruzione Riccardo Biagi, che invita tutti gli interessati a presentare apposita domanda entro il 30 marzo utilizzando i moduli già disponibili anche sul sito web del Comune.

I buoni andranno a parziale o totale copertura delle spese sostenute dalle famiglie per la frequenza dei figli nell’anno scolastico 2018-2019 alle scuole dell’infanzia paritarie private presenti nel Comune di Seravezza. Possono presentare domanda sia i genitori sia i tutori dei bambini. Per poter beneficiare delle provvidenze i nuclei familiari dovranno certificare un ISEE non superiore a 30 mila euro annui e non beneficiare di altri rimborsi o sovvenzioni economiche o azioni di supporto dirette o indirette erogate allo stesso titolo di importo tale da superare la spesa complessivamente sostenuta. I buoni sono finalizzati alla riduzione del costo sostenuto dalle famiglie per la frequenza; non sono rimborsabili i costi di iscrizione e di refezione scolastica; l’entità del contributo sarà commisurata all’indicatore ISEE. Il rimborso è riconosciuto direttamente alle famiglie, dietro presentazione dei giustificativi di spesa.

Oltre che sul sito web del Comune di Seravezza (link semplificato: bit.ly/buoniscuola2019) i moduli di domanda sono disponibili in forma cartacea presso l’Ufficio Servizi Scolastici e presso le scuole dell’infanzia paritarie private del territorio.

Share