SERAVEZZA POZZI CALCIO – Luca Veratti ha firmato

E’ il primo neoverdazzurro della stagione 2020-21. Attaccante, classe 1993, forte fisicamente, e a noi già noto per la rete subita sul campo del San Gimignano a pochi minuti dal termine nella stagione 2018-19. Quell’anno, Luca Veratti, arrivò in Toscana dal Legnago a metà stagione rischiando con le sue prodezze a ripetizione di portare i neroverdi senesi fuori dalle secche di una retrocessione già praticamente acquisita. Emiliano di Massa Finalese, provincia di Modena, Luca inizia a tirar calci piccolissimo sotto la guida del padre suo allenatore che lo accompagna fino all’età di 12 anni quando entra nelle giovanili del Bologna dopo aver rinunciato all’interessamento del Modena dell’anno precedente. Nel Bologna Luca esplode nell’ultima stagione da Primavera assaporando anche l’esordio in prima squadra con due gare di Coppa Italia, contro il Livorno ed al San Paolo di Napoli oltre a sfiorare l’esordio in Serie A sedendo sulla panchina della prima squadra. Curiosamente la sua prima squadra nell’annata successiva, 1913-14, è l’unica società a vestire in verdazzurro nelle quattro serie nazionali oltre, naturalmente, al nostro Seravezza. Il Feralpi Salò, nell’allora C1. Poi altre esperienze in C con SudTirol, Spal, Melfi e in D con Poggibonsi, Fezzanese, Arzignano, Montebelluna. Sangimignano. A lungo fermato dagli infortuni nella scorsa stagione a Feltre e da poco rientrato in squadra, Luca bagna il suo ritorno con una rete per tempo in trasferta nell’ultima gara giocata. Di pari passo come il nostro Seravezza, bloccati quindi entrambi quando i motori incominciavano a scaldarsi. E nei verdigranata veneti andrà Lorenzo Benedetti che a Seravezza con mister Vangioni fece faville come tutti gli attaccanti passati sotto la sfera del mago del Serchio. Benvenuto in casa verdazzurra!

Ps. Abbiamo realizzato un fotomontaggio per dare un messaggio positivo e di speranza per un pronto ritorno alla normalità.

Share