Stamattina alle 6.15, alla clinica San Camillo, è venuta a mancare Grazia Tessa, dopo anni che combatteva contro una grave malattia ai polmoni.

Grazia aveva 80 anni ed era appassionata di poesia, da giovane aveva iniziato la sua carriera come maestra, poi aveva vinto un concorso alle Poste, dove era rimasta fino alla pensione. La sua vita era stata sconvolta dalla morte del figlio Alessandro Fortini, avvenuta a settembre del 2004. Alessandro, appena 35enne e in procinto di sposarsi, era rimasto vittima di un incidente sul lavoro, faceva il postino nella città di Lucca e, da lì a pochi giorni, si sarebbe dovuto trasferire a Viareggio. Fu un grave lutto per tutta la comunità e da quella terribile perdita, la madre, non si era mai ripresa.

Grazia lascia il marito, il figlio Paolo e la cognata Grazia. La cara salma si trova esposta presso la Chiesa della Misericordia e  i funerali si terranno mercoledì 7 ottobre alle 14.30.

 

Share