Seravezza: mercoledì torna la Festa dell’Albero. Nuove piantumazioni nel Parco Pasolini e nelle scuole

Seravezza aderisce per l’ottavo anno alla Festa dell’Albero promossa a livello nazionale da Legambiente. L’appuntamento è per la giornata di mercoledì 21 novembre con una serie di iniziative nelle scuole. Si inizia alle 9:00 con la messa a dimora di un olivo presso la scuola dell’infanzia “Bruno Munari” di piazza Primo Levi a Querceta. A seguire, dalle 9:30 alle 10:30, cerimonia di piantumazione di un acero presso il parco “Pier Paolo Pasolini” di via Monsignor Fascetti a Querceta, dedicato alle bambine e ai bambini nati nel 2017, con la parteciperanno delle classi prime della scuola media “Enrico Pea” di Marzocchino. Altri due olivi saranno messi a dimora nel corso della mattinata presso la scuola primaria “Gianni Rodari” di via Cugnia, in località Frasso (ore 11:00), e presso le scuole primarie “Italo Calvino” e “Ermenegildo Frediani” di via Rinascita a Ripa (ore 11:30).

In tutte le circostanze gli scolari e gli studenti leggeranno poesie, filastrocche e pensieri riferiti ai temi della Festa dell’Albero, quest’anno dedicata all’accoglienza e alla solidarietà, “affinché come gli alberi – scrive Legambiente –, questi valori possano mettere radici forti e profonde e fermare le ondate di razzismo e intolleranza che stanno attraversando in modo preoccupante i nostri territori”.

Chiusura della Festa domenica 2 dicembre alle 17:00 presso la Biblioteca Comunale di Palazzo Mediceo con la consegna delle pergamene ai piccoli nati nel 2017.

Share