Foto di Sabina Federigi
Grande fermento per il II° Corso del Carnevale dei Piccoli di Seravezza. Prevista una fantastica novità per la sfilata, infatti, alle tre mascherate in corso che apriranno la strada ai bellissimi carri dgli artigiani volontari della Pro Loco e sui quali tutti i bambini potranno salire, si affiancherà la mascherata del paese di Ripa!
Per Seravezza e per la Pro Loco una grandissima soddisfazione il fatto che altre frazioni del comune prendano parte all’evento che, anno dopo anno, cerca di guadagnarsi ancora quel ruolo di tutto rispetto che aveva qualche tempo fa.
Ecco, quindi,  tutti i partecipanti alla sfilata carnevalesca: I GIULLARI DI TUTTI I COLORI, Seravezza; GLI ANIMALI IN VIA D’ESTINZIONE,  i bambini della Scuola Frediani; GREASE il paese di Cerreta S.Antonio, la mascherata a sorpresa del paese di RIPA, che sarà la benvenuta e, infine, come tutti gli anni, abbiamo l’onore di avere anche gli anziani ospiti della RSA VILLA SAN LORENZO che, accompagnati dai loro fantastici operatori, vengono accolti ogni volta a braccia aperte, da tutta la cittadinanza.
Ogni gruppo avrà una una piccola coreografia da mettere in scena per intrattenere il pubblico, ma non ci saranno solo le maschere, è prevista la presenza della Filarmonica di Riomagno e degli artisti di strada, tra i quali Il Trampoliere Giullare, La Princi con le bolle di sapone e il Trucca Bimbi.
Speaker della manifestazione ancora la spumeggiante Marina Marrai.
Si ricorda che per tutto il periodo del Carnevale sono aperte le due mostre legate a doppio filo a questo atteso evento: presso la Pro Loco quella dedicata ad Alfieri Tessa, inventore della Vernacchietta, e l’altra, quella dei Pittori Itineranti de La Seravezziana, presso l’omonima galleria, in piazza Carducci. 
Per terminare in allegria, lunedì 24 febbraio, alle 21.15, presso Il Teatro Scuderie Granducali, andrà in scena lo spettacolo “C’E’ SPAZIO PER TUTTI….ALMENO AL CARNEVALE !”, a cura della Pro Loco, con la partecipazione dell’orchestra Basilio Stagi, la compagnia teatrale Le Nuove Leve, il gruppo teatrale di Cerreta S. Antonio e tanti altri personaggi. Spettacolo ideato, scritto e diretto da Marina Marrai e Walter Bandelloni.

Share