SERAVEZZA – Emergenza coronavirus: attivato il Centro Operativo Comunale della Protezione civile

Considerato l’evolversi della situazione epidemiologica, il carattere particolarmente diffusivo dell’epidemia di coronavirus e l’incremento dei casi sul territorio comunale il sindaco Riccardo Tarabella ha disposto questa mattina l’apertura del Centro Operativo Comunale (COC) della Protezione civile. Un passo tecnico, che apre formalmente all’impiego di maggiori strumenti operativi, in una fase che vede comunque la Protezione civile comunale già mobilitata al massimo livello da diversi giorni. Il COC, attivo presso il Municipio di Seravezza, “è previsto con la finalità di dare un metodo di lavoro al Comune per affrontare la particolare situazione di criticità sanitaria, secondo il modello organizzativo di protezione civile efficace per una risposta in tempi rapidi”. La struttura di vertice, composta dal sindaco Riccardo Tarabella, dall’assessore Dino Vené e dal responsabile del settore Roberto Orsini, opera con il supporto dello staff comunale di Protezione civile e in rete con le associazioni del volontariato convenzionate (Misericordia di Seravezza, Croce Rossa di Ripa, Radio CB Nuova Azzurra di Querceta, Muttley’s Group Versilia, Croce Bianca di Querceta, Pubblica Assistenza di Azzano e Associazione Nazionale Carabinieri).

Per informazioni o segnalazioni inerenti l’emergenza corona virus i recapiti telefonici del COC, attivi H24, sono i seguenti: 0584 757738 e 0584 757775. Possono essere contattati direttamente anche l’ingegner Orsini al 328 0412949 e l’assessore Vené al 366 5654725. Possibile anche il contatto via email ai seguenti indirizzi: protezionecivile@comune.seravezza.lucca.it; ufficiotecnico@comune.seravezza.lucca.it; protocollo.seravezza@postacert.toscana.it (pec).

 

Share