Elettorale: gli orari Asl per il rilascio delle certificazioni sanitarie per il voto a domicilio in occasione del referendum del 29 marzo

In occasione della consultazione referendaria del prossimo 29 marzo gli elettori affetti da gravi infermità potranno votare presso il loro domicilio. Per usufruire di tale opzione gli interessati potranno far pervenire al sindaco del Comune di Seravezza – entro il 9 marzo 2020 – la dichiarazione in carta libera attestante la volontà di esprimere il voto presso la propria dimora e recante l’indirizzo completo dell’abitazione. Alla dichiarazione andrà allegato il certificato rilasciato da un funzionario medico dell’Asl attestante le condizioni di infermità che danno diritto al voto domiciliare.

La certificazione medica sarà rilasciata in modo del tutto gratuito e in esenzione da qualsiasi diritto o applicazione di marche. Nell’ambito sanitario della Versilia i certificati medici possono essere richiesti presso i presidi distrettuali di Camaiore (ex ospedale via Oberdan, telefono 0584 6056419; lunedì, mercoledì e venerdì dalle 11:30 alle 12:30), Massarosa (via Roma, telefono 0584 6056657; lunedì, mercoledì e venerdì dalle 9:30 alle 10:30) ), Pietrasanta (ex ospedale via Martiri di Sant’Anna, telefono 0584 6058820; lunedì e mercoledì dalle 9:00 alle 10:30), Forte dei Marmi (casa della salute presso Croce Verde, telefono 0584 874013; venerdì dalle 8:30 alle 9:00), Seravezza (casa della salute presso Croce Bianca Querceta, telefono 0584 6056104; venerdì dalle 9:15 alle 10:00), Stazzema (via Don Lazzeri Pontestazzemese, 0584 770023; venerdì dalle 10:30 alle 11:00) e Viareggio (casa della salute presso ex ospedale, 0584 6059205; martedì e giovedì dalle 9:00 alle 11:30).

Share