Foto di Sabina Federigi

Ci avviciniamo all’ultima domenica del Carnevale dei Piccoli, a Seravezza. Sarà di nuovo un tripudio di maschere, colori, allegria e animazione ma non dimentichiamo che, come ha fatto sapere il Presidente della Pro Loco, Marco Bertagna, ci sarà anche la premiazione delle maschere piu’ belle, al termine del corso.

Oltre ai partecipanti ufficiali alla sfilata, come I Giullari di Tutti i Colori, Gli Animali in Via di Estinzione accompagnati da una singolare Greta Thunberg e Grease torna, a grande richiesta, anche la mascherata della RSA San Lorenzo, non mancheranno, poi, l’ormai famoso Giullare Trampoliere, il Mago ZaZa, si viaggerà sulle ali della fantasia con le magnifiche creazioni di palloncini, e, infine, assisteremo all’esibizione del Gruppo di Ballo “Salto Latino”.

L’Associazione – ribadisce il Presidente Bertagna- si impegna alacremente tutto l’anno per poter offrire un così ricco programma di eventi il quale, per essere realizzato, necessita di un cospicuo numero di volontari che non solo non sono mai abbastanza, ma fanno i  salti mortali per poter provvedere a tutto, dimostrando in ogni occasione di essere all’altezza!

Ma le sorprese della Pro Loco non sono ancora finite! A chiusura del periodo carnevalesco salavetino, oltre ai corsi, alle mostre, alle collaborazioni con altre frazioni montane e della piana allo scopo di rendere sempre piu’ vivace e allegro il periodo piu’ pazzo dell’anno, abbiamo in serbo una vera chicca: lo spettacolo di cabaret “C’è spazio per tutti…almeno al Carnevale”, che si terrà lunedì 24 febbraio, alle ore 21.15 presso il Teatro Scuderie Granducali. La rappresentazione nasce da un’idea di Marina Marrai e Walter Bandelloni, che ne sono anche autori e registi. 

Parteciperanno allo spettacolo l’Orchestra Basilio Stagi, la Compagnia Teatrale “Le Nuove Leve”, il Gruppo Teatrale Cerreta S. Antonio, le Rainbow Girls and Friends, il Coro San Lorenzo, l’Associazione Astrea di Angela Simi, Caterina Ferri, Donatella Carli, Christian Ghelarducci, Felice Salvatori, I Castellari Riccardo e Piero, la Contrada Il Tiglio La Beca di Pietrasanta. 

La Pro Loco vi aspetta a Seravezza!

 

 

 

 

Share