Seravezza Comune virtuoso domattina su Rai Tre nazionale per un servizio sulle buone pratiche della gestione dei rifiuti

Differenziata oltre l’81%, raccolta porta a porta estesa a tutto il territorio comunale, Tari in discesa e sconti in bolletta per i cittadini virtuosi che conferiscono spontaneamente i rifiuti alla piazzola pubblica o che effettuano il compostaggio domestico. Seravezza Comune virtuoso approda domani (giovedì 18 aprile) su Rai Tre come modello delle buone pratiche nella gestione del ciclo dei rifiuti. Il servizio andrà in onda alle 12:25 a “Fuori TG”, il programma del Tg3 nazionale sui temi che interessano la vita degli italiani.

A riferire sulle politiche e sulle iniziative intraprese a Seravezza in materia di gestione ambientale sarà la giornalista Lara Nicoli, che nei giorni scorsi è stata in Versilia per le riprese. Prima tappa, il centro di raccolta di via Ciocche per parlare con i cittadini e intervistare i dirigenti Ersu. Alla piazzola giungono ogni giorno grandi quantitativi di rifiuti selezionati per tipologia. In molti casi a conferire spontaneamente sono i cittadini di Seravezza che aderiscono alla “raccolta premiante”: ad ogni conferimento è associato un bonus; il totale dei bonus si trasforma l’anno successivo in uno sconto in bolletta. Nel 2018 sono stati 448 gli utenti che hanno usufruito di questa possibilità, generando un risparmio complessivo di circa 5.000 euro. Tramite questo meccanismo i cittadini possono arrivare ad ottenere fino al 20% di sconto sulla Tari.

 

 

 

 

 

 

Nel corso del suo reportage la giornalista di Rai Tre ha anche documentato la pratica del compostaggio domestico presso l’abitazione privata di un cittadino di Querceta. Con l’impiego di appositi bidoncini forniti da Ersu, infatti, è possibile trasformare i rifiuti organici e i residui vegetali in ottimo terriccio, alleggerendo in tal modo il carico dei rifiuti da affidare ad Ersu per lo smaltimento. Sul territorio di Seravezza risultano consegnate negli ultimi anni 1784 compostiere domestiche. I cittadini che usufruiscono dello sconto Tari del 10% associato a questa buona pratica sono 1183.

Attraverso le testimonianze del sindaco Riccardo Tarabella e dell’assessore all’ambiente Dino Vené nel servizio curato dalla redazione del Tg3 si parlerà in generale delle politiche perseguite in questi anni dall’Amministrazione Comunale e sulle prospettive future. «Un settore che ci vede impegnati quotidianamente», commenta Vené. «In questi giorni, ad esempio, stiamo effettuando con il supporto di Ersu una serie di visite presso le attività commerciali per illustrare alcune novità e, allo stesso tempo, raccogliere giudizi e suggerimenti degli utenti. La collaborazione con i cittadini è essenziale se vogliamo migliorarci ancora».

Share