Seravezza Comics&Movies: domani la rassegna dedicata al fumetto d’autore.

 

 

 

Presente anche il disegnatore Disney Paolo Mottura, protagonista della mostra principale a Palazzo Mediceo

Con un brindisi alle Scuderie Granducali si inaugura domani (sabato 12 gennaio) alle ore 16 la prima edizione di “Seravezza Comics&Movies”, rassegna del fumetto d’autore promossa dal Comune di Seravezza e dalla Fondazione Terre Medicee con l’organizzazione di StART e La Nona Arte e il supporto tecnico di Sekkei Sustainable Design.

 

 

 

Al brindisi interverrà il disegnatore Disney Paolo Mottura, ospite d’onore della manifestazione, e con lui gli altri artisti che fino al 10 febbraio esporranno nella Villa Medicea: Matteo Manzini, Giuseppe Veneziano, Mariaelena Mariotti, Stefano Di Giusto, Valente Taddei e Manuel Delgado. Intorno alle 17 taglio del nastro ufficiale a Palazzo Mediceo con il sindaco Riccardo Tarabella, le autorità, gli organizzatori, gli artisti.

Nell’arco di quasi un mese, seguendo il fil rouge del binomio cinema-fumetto, “Seravezza Comics&Movies” proporrà mostre, workshop, laboratori, incontri con gli autori, proiezioni e sorprese che faranno di Seravezza la meta ideale dei collezionisti e di tutti gli appassionati italiani del genere.

 

Al centro della scena l’arte diPaolo Mottura: quattro sale di Palazzo Mediceo a lui riservate per ripercorrere le tappe essenziali della sua carriera, con le esperienze e le pubblicazioni internazionali, i molti riconoscimenti ottenuti e l’ampia sezione intitolata “I Miti del Cinema” con le illustrazioni ispirate a celebri film: opere in grande formato che rivelano la grande fantasia e il talento dell’autore piemontese nel reinterpretare in chiave Disney titoli e personaggi che hanno fatto la storia del cinema. Una sessantina in tutto le illustrazioni esposte, tra cui alcune raffinate copertine e pagine di “Carême”, storia disegnata nei primi anni Duemila per il pubblico franco-belga. Nella giornata di domenica 13 gennaio Mottura sarà a disposizione con sessioni di firme e dediche a Palazzo Mediceo. Per informazioni: presidenza@associazionestart.eu.

Le opere di Matteo Manzini e Giuseppe Veneziano completeranno e arricchiranno il percorso espositivo al piano nobile del Mediceo. Manzini presenterà il suo ultimo lavoro, l’animazione prodotta per il film “La profezia dell’Armadillo” di ZeroCalcare. Veneziano sarà presente invece con una selezione di suoi coloratissimi e dissacranti dipinti. Un’intera sala sarà dedicata inoltre alle varie espressioni della scultura, della pittura e della grafica vicine nel linguaggio al mondo del fumetto, come una scelta di opere di Pop Art di artisti internazionali, le sculture dell’artista versiliese Stefano Di Giusto, celebre per le sue interpretazioni surreali legate anche al mondo del fumetto, gli ironici e malinconici universi visivi di Valente Taddei, i dipinti di Manuel Delgado.

All’ingresso della mostra, nella corte del Mediceo, il pubblico ammirerà un gigantesco T-Rex di circa 13 metri, originale creazione in cera della giovane artista carrarese Mariaelena Mariotti, mentre nell’ultima sala sarà allestito un bookstore ricco di libri, pubblicazioni, riproduzioni, stampe e gadget, vero paradiso dei collezionisti. Qui saranno disponibili anche un’edizione personalizzata del volume “I Miti del Cinema” edito da Giunti, il manifesto ufficiale della rassegna firmato da Mottura, nonché creazioni originali e riproduzioni di molte delle opere esposte. Due le chicche presenti in questo angolo del Palazzo, ispirate anch’esse al mondo del cinema: il costume originale di Chewbecca, il noto personaggio della saga di Guerre Stellari, e il pupazzo dell’extraterrestre E.T. realizzato da Carlo Rambaldi per Steven Spielberg.

“Seravezza Comics&Movies” proporrà ogni fine settimana una serie di workshop e incontri con gli autori a ingresso libero alle Scuderie Granducali secondo il seguente programma: (inizio sempre alle ore 16): sabato 19 gennaio Luca Baldi, autore de “La fantastica disavventura del Dottor Norb & Mr Robins”; domenica 20 gennaio Umberto Sacchelli, autore delle storie a fumetti dedicate agli Angry Birds, della mascotte di Albissola Comics e di celebrate maxi composizioni disneyane; sabato 2 febbraio inizio esposizione delle opere realizzate dagli studenti del liceo artistico “Stagi” nell’ambito del concorso lanciato in occasione della rassegna e laboratorio didattico sull’uso della cartapesta a cura della Fondazione Carnevale di Viareggio; domenica 3 febbraio Mariaelena Mariotti con un workshop sulla lavorazione dei suoi baby dinosauri; sabato 9 febbraio premiazione dei vincitori del concorso riservato agli studenti dello “Stagi” e festa di chiusura.

Già partito sui social il divertente contest fotografico che mette in palio una riproduzione del manifesto ufficiale della rassegna disegnato da Mottura e autografato da tutti gli autori della mostra. Si concorre postando selfie e scatti fotografici corredati dagli hashtag #seravezzacomics e #seravezzacomicsandmovies sui profili Facebook (Seravezza Comics & Movies) e Instagram (@SeravezzaComics) della rassegna.

Share