SEPPIOLINE PISELLI E PATATE

le seppie con i piselli le fanno tutti, aggiungeteci due patate, così tanto per cambiare o per la sorpresa di avere un ospite a tavola, un ospite inaspettato, così ci si riallaccia all’antico detto “è aumentato un frate, brodo lungo e seguitate”.
Pulite le seppioline e mettetele a rosolare con olio, aglio sbucciato e poi mettete un pò di vino, dopo 10 minuti mettete della polpa di pomodoro, cuocete per un venti minuti circa, poi aggiungete piselli e patate tagliate a tocchetti.

Altri 15 minuti di cottura, aggiustate di sale e di pepe, mettete del prezzemolo tritato e servite.

Ai piselli di solito si aggiunge un cuchiaino di zucchero perché lo richiedono, qui non importa perchè ci sono le patate a ingentilire i sapori, se volete un piatto dal sapore più forte il prezzemolo mettetelo fin dall’inizio della rosolatura.
fonte ezio lucchesi

Share