A Segromigno in Piano sarà realizzato un parco giochi inclusivo. Il Comune si è aggiudicato un finanziamento regionale di 97 mila euro

A Segromigno in Piano nel grande spazio verde situato di fronte all’area residenziale pubblica sarà realizzato un parco giochi inclusivo. L’amministrazione Menesini si è aggiudicata un finanziamento di 97 mila euro, che coprirà l’intero costo dell’intervento, partecipando ad un bando regionale sui parchi gioco inclusivi.
Attualmente l’area verde è dotata di alcune panchine e pochi giochi. Con il nuovo progetto sarà creato un vero e proprio parco giochi inclusivo, colorato e allegro, completamente privo di barriere architettoniche e attrezzato con giochi adatti anche ai bambini con disabilità. Attorno alle attrezzature ludiche sarà anche collocata una pavimentazione anti trauma in gomma colata. Sarà inoltre creata un’area fitness con attrezzatture per l’attività sportiva all’aperto.

“Il nuovo parco giochi inclusivo di Segromigno in Piano rientra nel progetto complessivo con cui vogliamo creare un parco in ogni paese, consapevoli dell’importanza per i cittadini e, in particolare per le famiglie, di poter disporre di aree verdi attrezzate dove ritrovarsi, socializzare e trascorrere in tranquillità il proprio tempo libero – spiega l’assessore ai lavori pubblici Davide Del Carlo-. Questo nuovo parco si caratterizzerà per la sua inclusività in quanto sarà accessibile e fruibile anche dai bambini con disabilità, per dare a tutti i più piccoli le stesse opportunità di gioco. Dopo il parco di Lunata già realizzato e quello di Colle di Compito i cui lavori partiranno in estate, quello di Segromigno in Piano sarà il terzo parco giochi inclusivo del territorio ad essere realizzato con risorse reperite fuori dal bilancio comunale. Prossimamente il progetto del parco, ancora in fase preliminare, sarà illustrato ai cittadini in un incontro pubblico per condividerlo con loro”.

Share