Se n’è andato a soli 66 anni il musicista Giuseppe Ferrari ” Beppe ” per gli amici, stroncato da una malattia che lo aveva aggredito all’inizio del mese di settembre, senza dargli scampo. Ferrari, originario di Busto Arsizio, viveva da venti anni con la scrittrice Maura Bertolozzi, 57 anni di Bagni di Lucca, nella frazione di Bagni Caldi a Ponte a Serraglio. Era un apprezzato chitarrista.
Bagni di Lucca lo ricorda come una persona affabile, sempre sorridente, gentile, ben disposto verso gli altri.
E’ stato uno dei fondatori del progetto Atelier di Scrittura Musicale Radio Radiante nato al Centro di Salute Mentale di Fornaci di Barga, progetto che ha prodotto tre cd’s in collaborazione con grandi musicisti, tra cui l’arrangiatore di Mina, Ugo Bongianni.
“Stamattina, alle 6,30, Giuseppe ha lasciato il corpo- dice la compagna Maura -. Martedì ho voluto che facesse ritorno nella nostra abitazione e ha così lasciato l’ospedale San Luca di Lucca, non volevo lasciarlo solo, desideravo stare con lui. Ora ascolto con lui ” On the way home”, di Neil Young, una canzone che a lui piaceva molto. Voglio pensare “Mai nato, mai morto, sempre insieme nel mio, nel nostro cuore””.
fonte emanuela ambrogi dalla pagina
📷

Share