Dopo i sopralluoghi e le verifiche ai locali, la Provincia decide per l’immobile ex scuola fino al 2008

 

SCUOLE LUCCA: all’edificio dei Frati di Saltocchio  la sede provvisoria dell’Istituto “Giorgi”

 

 La sede provvisoria dell’istituto professionale Giorgi che ospiterà 11 aule e 5 laboratori sarà –l’edificio dei Frati a Saltocchio, immobile già utilizzato come sede scolastica fino al 2008.

 

La scelta dell’amministrazione provinciale arriva al termine dei sopralluoghi effettuati oggi dall’apposita Commissione tecnica nominata ieri pomeriggio guidata dall’arch. Francesca Lazzari, dirigente dell’Ufficio tecnico di Palazzo Ducale. Sopralluoghi e verifiche che si sono compiuti negli spazi e nei locali dei rispettivi proprietari che avevano fatto le offerte a seguito della manifestazione di interesse pubblicata dalla Provincia la scorsa settimana.

 

L’edificio dei Frati di Saltocchio, seppur più distante rispetto al centro storico di Lucca, è stato ritenuto più adatto rispetto all’ex sede dell’Enel di viale Marti (Circonvallazione) di Lucca, non solo per la conformazione dell’unico edificio dove troveranno posto aule, laboratori, nonché uffici tecnici, ma soprattutto perché l’immobile risulta sicuro, adeguato e già quasi pronto all’uso, in quanto rispetta le indicazioni espresse nell’avviso pubblico e necessita solo di interventi di razionalizzazione di alcuni spazi, ripulitura dei locali, imbiancature, messa a regime degli impianti, sistemazione e taglio della vegetazione degli spazi esterni.

 

Il nostro obiettivo è consegnare a metà ottobre una sede provvisoria del Giorgi migliore della sede di via del Giardino Botanico a Lucca che non può più essere utilizzata – commenta il presidente della Provincia Luca Menesini – e stiamo facendo tutto il possibile per rendere il ritorno a scuola degli studenti del Giorgi adeguato alle esigenze della loro didattica con spazi adeguati e funzionali. Ricordo che per il primo mese di scuola, grazie anche alla disponibilità del preside Massimo Fontanelli, la maggior parte dei ragazzi sarà impegnato negli stage in azienda dando modo ai nostri uffici e alle ditte incaricate di sistemare il nuovo edificio che siamo riusciti a trovare grazie alla collaborazione di tutti i soggetti interessati. Ringrazio anche il consigliere provinciale delegato all’istruzione Luca Poletti per la costanza e le capacità con cui ha seguito tutte le questioni”.

 

Nei prossimi giorni i tecnici provinciali effettueranno altre verifiche dell’immobile di Saltocchio e predisporranno gli atti necessari per i lavori di sistemazione nonché per la preparazione del trasloco degli arredi di via del Giardino Botanico.

La Provincia di Lucca si è già attivata, inoltre, per allestire un adeguato trasporto pubblico degli studenti del Giorgi i cui iscritti provengono dal capoluogo, dal Capannorese e in misura minore dalla Valle del Serchio. Ci sono allo studio varie soluzioni che saranno esaminate nei prossimi giorni con l’azienda di trasporto tenendo conto anche della provenienza degli iscritti.

 

 

Share