SCOPERTO CASO DI ABBANDONO DI RIFIUTI A MARGINONE

Abbandono rifiuti_marginone

 

ALTOPASCIO, 13 settembre 2017 – Nella mattina di ieri, martedì 12 settembre, grazie alle segnalazioni dei cittadini, è stato scoperto un grave caso di abbandono di rifiuti in località Tavolaia, a Marginone, su un terreno agricolo. Si tratta di una ingente quantità di scarti derivanti da attività produttive legate al settore tessile.

 

«E’ un atto vergognoso e criminale – commenta il sindaco Sara D’Ambrosio – che condanniamo. Faremo tutto il possibile affinché non resti impunito. Continua a maggior ragione l’azione di controllo del territorio portata avanti dalla Polizia Municipale e dagli uffici del Comune di Altopascio che, infatti, sta dando ottimi risultati. Grazie alle telecamere, siamo infatti riusciti a individuare i responsabili degli abbandoni di rifiuti delle scorse settimane».

 

«L’incuria e il maltrattamento del territorio – aggiunge Sergio Sensi, presidente del consiglio comunale di Altopascio e referente della frazione di Marginone – sono gesti che condanniamo fermamente. Invito tutti i cittadini a continuare nell’opera di controllo e monitoraggio del territorio e a proseguire con le segnalazioni che finora sono state un contributo eccellente alla lotta contro l’abbandono dei rifiuti».

 

Dopo la segnalazione, la Polizia Municipale è intervenuta tempestivamente per porre l’area sotto sequestro e avviare le indagini del caso.

 

 

Share