Scade venerdì il bando “Chiese aperte” in Garfagnana

VALLE DEL SERCHIO – Il bando già inviato a tutti i parroci del territorio permetterà alle comunità locali di avere un piccolo contributo per chi intende fare dei piccoli interventi per favorire l’apertura delle chiese non solo per il culto ma come luoghi aperti alle visite anche turistiche.

– FONTENOITV

 

Il Presidente dell’Unione Comuni Garfagnana Andrea Tagliasacchi ha sottolineato quanto le chiese del territorio racchiudano un notevole patrimonio, in molti casi di alto valore artistico e architettonico, spesso sconosciuto anche a chi le frequenta abitualmente, rappresentando cosi preziosi musei del territorio incastonati tra i monti e le valli di una terra di confine e che raccontano oltre mille anni di storia, di arte e di fede.

L’unione Comuni della Garfagnana grazie alla sua collana editoriale della Banca della Memoria in questi anni ha stampato quasi 100 volumi, molti di questi dedicati proprio ai monumenti di fede. Inutile sottolineare che il bando costituisce un segno della continuità culturale e arriva in un momento molto delicato: Int Mons Angelo Pioli

Le comunità interessate possono contattare il proprio parroco o direttamente l’Unione Comuni della Garfagnana ribadendo che il bando scade venerdì prossimo 31 luglio.

Share