Saranno rimossi  10 cipressi in via Piana. L’amministrazione pianterà nuove alberature in numero almeno pari a quelle che verranno tolte.

Le piante, secche e in alcuni casi ricoperte da piante rampicanti, sono pericolose per chi percorre la via Piana e per coloro che utilizzano i terreni agricoli confinati con la strada. Domani e mercoledì l’intervento di rimozione.

A seguito di una segnalazione pervenuta da parte di un cittadino residente della zona, nei giorni scorsi l’amministrazione comunale ha effettuato una verifica su dieci cipressi collocati in via Piana, tra la frazione di Sant’Alessio e quella di San Martino in Vignale.

Come documentato dalla relazione redatta dall’agronomo incaricato, Piergiorgio Tambellini, le dieci piante sono risultate secche, in parte coperte da edera e pericolose, sia per quanti transitano sulla via comunale, sia per i fruitori dei terreni agricoli privati adiacenti alla strada.  

Per questo motivo domani (martedì 11 dicembre) inizieranno le operazioni di rimozione di questi alberi e, per consentire lo svolgimento dell’intervento in piena sicurezza, la via Piana sarà chiusa al traffico, nel tratto interessato dai lavori, sia domani che mercoledì 12 dicembre, dalle 8.30 alle 13.30 e dalle 14.30 alle 17.30.

L’amministrazione comunale si impegna a mettere a dimora sul territorio comunale un numero di piante almeno pari a quelle che verranno rimosse in via Piana perché secche e ormai pericolose per l’incolumità pubblica.

Share