Sarà intitolata a Gianfranco Tommasi  la sala della musica della Filarmonica di Riomagno. Domenica la cerimonia

Sarà intitolata a Gianfranco Tommasi, apprezzato musicista seravezzino scomparso nel 2015, la sala della musica della Filarmonica di Riomagno. L’intitolazione avverrà domenica 22 luglio alle 10:30 con una cerimonia presso la sede dell’associazione, aperta a tutta la cittadinanza. Un momento atteso e che si annuncia di grande intensità, perché Tommasi per tanti anni è stato un’importante figura di riferimento per la Filarmonica. Sassofonista di valore, è stato a lungo sulla scena musicale milanese, suonando in rinomati club, entrando in pianta stabile nell’orchestra della RAI ed esibendosi in luoghi mitici come il Teatro alla Scala. Di rilievo anche le sue collaborazioni: con i migliori jazzisti americani e con mostri sacri della musica leggera italiana come Mina e Adriano Celentano. Nonostante gli importanti impegni professionali, Gianfranco Tommasi si è sempre dedicato con passione alla “sua” Filarmonica, contribuendo alla crescita del sodalizio e alla formazione delle giovani generazioni. Fino all’ultimo ha diretto la scuola di musica del paese e il paese domenica gli tributa il giusto omaggio.

Share