Sarà Alessandro Lupetti il candidato Sindaco di castiglione Garfagnana a sfidare il sindaco uscente Daniele Gaspari

 

 

Castiglione di Garfagnana è uno dei comuni più belli d’Italia. Un territorio ricco di bellezze storiche e naturalistiche. Un comune che presenta potenzialità turistiche rilevanti grazie a luoghi straordinari come il meraviglioso borgo racchiuso nelle mura castellane, l’originale paese di S. Pellegrino in Alpe, gli impianti sciistici del Casone di Profecchia e le pittoresche frazioni che costellano un paesaggio tanto affascinante quanto incontaminato.

 

“Voglio partire da questa consapevolezza per rilanciare il mio paese” dichiara senza mezzi termini il candidato a Sindaco Alessandro Lupetti.

 

 

Castiglionese DOC, classe 1989, Alessandro ha in tasca una laurea in tecniche della prevenzione nell’ambiente e nei luoghi di lavoro presso l’Università di Pisa. Lavora come addetto alla sicurezza presso una nota cartiera della valle e da sempre coltiva una grande passione: l’amore per la sua terra.

 

“Ho sempre partecipato attivamente alla vita sociale del paese – racconta Alessandro – , tanto da trovarmi, con grande soddisfazione, a ricoprire diversi ruoli attivi nel mondo del volontariato. Attualmente sono presidente della Pro Loco di Castiglione di Garfagnana, componente del direttivo della locale Protezione Civile, membro del consiglio della Filarmonica Alpina e, per non farmi mancare proprio nulla, anche calciatore nel “mitico” Atletico Castiglione.

 

 

 

La scelta di candidarmi nasce naturalmente dalla mia esperienza a servizio della comunità e, soprattutto, dall’amore che ho per questo meraviglioso paese. Il Comune è un luogo strategico e indispensabile per riuscire a risolvere problemi e creare opportunità. Ho in testa tante idee e la voglia di ricercare le risorse necessarie per realizzarle. Sto lavorando alla creazione di un gruppo di giovani che come me tengono al territorio e hanno una gran voglia di renderlo un luogo migliore”.

Share