Santo del Giorno

Il Santo del giorno, 10 Dicembre: Madonna di Loreto

Forse non molti sanno che una riproduzione esattissima della casa della Madonna, quella di Loreto, esiste anche nella città delle 100 chiese! Anche se io ne ho contate, dentro le Mura almeno 130, senza annoverare quelle abbattute, le cappelle private e quelle numerosissime negli altrettanti numerosi conventi che costituiscono la vera ossatura urbana e architettonica del centro storico di Lucca! Comunque, se volete vederla, cercate della Chiesa di Santa Maria

Share

Il Santo del giorno, 9 Dicembre: San Juan Diego Cuauhtlatoatzin, il Veggente di Guadalupe

San Juan Diego Cuauhtlatoatzin  (1474 circa – Guadalupe, 1548) Nel dicembre 1531 la Madonna apparve a Guadalupe, in Messico, scegliendo come suo interlocutore un povero indio, Juan Diego, nato verso il 1474 e morto nel 1548, che prima di convertirsi al cattolicesimo portava un affascinante nome azteco, Cuauhtlotatzin, che sta a significare “colui che parla come un’aquila”. Cuauhtlotatzin fu tra i primi a ricevere il battesimo, nel 1524, all’eta’ di

Share

Il Santo del giorno, 8 Dicembre: Immacolata Concezione

L’Immacolata Concezione è un dogma cattolico, proclamato da papa Pio IX l’8 dicembre 1854, con la bolla Ineffabilis Deus, che sancisce come la Vergine Maria sia stata preservata immune dal peccato originale fin dal primo istante del suo concepimento, tale dogma non va confuso con il concepimento verginale di Gesù da parte di Maria. Il dogma dell’Immacolata Concezione riguarda il peccato originale: per la chiesa Cattolica infatti ogni essere umano

Share

Il Santo del giorno, 7 Dicembre: S.Ambrogio

Aurelio Ambrogio, meglio conosciuto come sant’Ambrogio (Treviri, 339-340 – Milano, 397) è stato un vescovo, scrittore e santo romano, una delle personalità più importanti nella Chiesa del IV secolo. In particolare, la Chiesa cattolica lo annovera tra i quattro massimi dottori della Chiesa d’Occidente, insieme a san Girolamo, sant’Agostino e san Gregorio I papa. Conosciuto anche come Ambrogio di Treviri, per il luogo di nascita, o più comunemente come Ambrogio

Share

Il Santo del giorno, 6 Dicembre: S. Nicola di Bari

San Nicola di Bari, noto anche come san Nicola di Myra, san Nicola dei Lorenesi, san Nicola Magno, san Niccolò e san Nicolò (Patara di Licia, 270 circa – Myra, 6 dicembre 343), è venerato come santo dalla Chiesa cattolica, dalla Chiesa ortodossa e da diverse altre confessioni cristiane, fu vescovo di Myra (oggi Demre), una città situata in Licia, una provincia dell’Impero bizantino, che si trova nell’attuale Turchia. È

Share

Il Santo del giorno, 5 Dicembre: S. Crispina

Santa Crispina Martire a Tebessa – Sec. IV Nata a Tagora, in Numidia, nel 304, durante la persecuzione di Diocleziano e Massimiano, venne arrestata e processata a Tebessa, nell’Africa Proconsolare. Il nome la dice ” ricciuta “, o ” crespa “, ma le sue fattezze non ci sono state tramandate. Probabilmente i capelli già si venavano d’argento, perché non era più giovane, e madre di diversi figli. Nel corso del

Share

Il Santo del giorno, 4 Dicembre: S.Barbara

Santa Barbara (Nicomedia, 273 – 306 circa) è venerata come santa e martire. Benché non vi siano dati certi sulla sua vita, la sua figura è divenuta leggendaria grazie alla Legenda Aurea e il suo culto molto popolare per il fatto di essere considerata protettrice contro i fulmini e le morti improvvise e violente. Nacque nel 273 d.C. a Nicomedia in Bitinia e Ponto, provincia asiatica dell’impero romano (oggi İzmit,

Share

Il Santo del giorno, 3 Dicembre: S. Francesco Saverio

San Francesco Saverio Xavier, Spagna, 1506 – Isola di Sancian, Cina, 3 dicembre 1552   Studente a Parigi conobbe sant’Ignazio di Loyola e fece parte del nucleo di fondazione della Compagnia di Gesù. E’ il più grande missionario dell’epoca moderna. Portò il Vangelo a contatto con le grandi culture orientali, adattandolo con sapiente senso apostolico all’indole delle varie popolazioni. Nei suoi viaggi missionari toccò l’India, il Giappone, e morì mentre

Share

Il Santo del giorno, 2 dicembre: San Silverio, S. Viviana, Abacuc

Silverio fu Papa e martire (Frosinone ? – † Palmarola (Ponza), 2 dicembre 537) (Papa dal 01/06/536 al 11/11/537) Originario di Frosinone, si trovò ad affrontare i torbidi inizi della guerra greco-gotica, che si sarebbe protratta per ben 18 anni, disastrando l’Italia. Fatto prigioniero, fu relegato nell’isola di Ponza, dove morì di stenti. Etimologia: Silverio = abitatore delle selve, uomo dei boschi, selvaggio, dal latino Oriundo di Frosinone, figlio del

Share

Il Santo del giorno, 1 Dicembre: S. Ansano

Sant’ Ansano di Siena Martire (m. Siena, 304)   Questo patrono di Siena era di origini romane, figlio di un nobile patrizio, Tranquillino. Ansano era stato condotto al battesimo dalla madrina Massima. Quando scoppiò la persecuzione di Diocleziano, Massima e Ansano vennero imprigionati. La madrina morì sotto i colpi di verga dei littori, mentre Ansano riuscì a fuggire, dirigendosi verso nord lungo la via Cassia, fino ad arrivare a Siena.

Share