Santo del Giorno

Il Santo del giorno, 1 Giugno: S.Giustino, patrono dei filosofi

Giustino (Flavia Neapolis, 100 – Roma, 162/168) è stato un martire cristiano, filosofo e apologeta, autore della Prima e della Seconda Apologia dei Cristiani. A lui dobbiamo anche la più antica descrizione del rito eucaristico.   Fu uno dei primi filosofi cristiani ed è considerato patrono dei filosofi. È venerato come santo dalla Chiesa cattolica, che lo annovera tra i Padri della Chiesa. Giustino, che spesso si dichiarava in verità

Share

Il Santo del giorno, 31 Maggio: Festa della Visitazione, S. Petronilla

Santa Petronilla, invocata contro la febbre. Petronilla (Galilea, … – Roma, I secolo) è stata una martire cristiana, identificata dalla tradizione con la figlia di Pietro apostolo. Come molti santi dei primi tempi della Chiesa, poco o nulla si conosce di questa persona. Nella Passio dei santi Nereo ed Achilleo composta nel V-VI sec. si afferma che Petronilla sarebbe figlia di San Pietro. Le sole informazioni sicure, riguardanti il suo

Share

Il Santo del giorno, 30 Maggio: Giovanna d’Arco

30 maggio, S. Giovanna D’Arco, la Pulzella d’Orleans   Definendosi apertamente “la Pulzella“, Giovanna dichiarava di volersi mettere al servizio di Dio in maniera totale, anima e corpo. La sua verginità simboleggiava chiaramente la purezza, tanto da un punto di vista fisico, quanto da quello spirituale, della ragazza. Ma l’uomo, – gli altri, quelli comuni come noi, non i santi dei quali scriviamo, perché amiamo la loro eccezionalità, –  a

Share

Il Santo di oggi, 29 Maggio: Bona e Gheradesca, Sante di Pisa

Santa Bona di Pisa (Pisa, 1156 – 29 maggio 1207) è patrona degli assistenti di volo e delle Hostess.   Nasce nell’umile e popoloso quartiere pisano di Guazzolongo (l’attuale “San Martino”), figlia di una giovane còrsa, Berta, e di un mercante pisano, Bernardo; quest’ultimo lascerà il tetto coniugale quando Bona ha soli tre anni, e ben presto madre e figlia si troveranno in forti difficoltà. La piccola ha il suo

Share

Il santo del giorno, 28 Maggio: S. Germano, Ubaldesca di Pisa, Maria Bartolomea Bagnesi di Firenze

Ubaldesca Taccini (Calcinaia, 1136 – Pisa, 28 maggio 1205) è stata una religiosa italiana, appartenente al Sovrano Militare Ordine di Malta. Figlia di contadini, diventò religiosa, presso il convento di San Giovannino di Pisa. Si distinse per le pratiche ascetiche e per la cura dei malati e dei bisognosi. Tra i tanti miracoli che le vengono attribuiti il più conosciuto resta quello della transmutazione dell’acqua del pozzo della chiesa del

Share

Il Santo del giorno, 27 Maggio: S. Agostino di Canterbury,(da qui partiva la Francigena!), S. Restituta

S. Agostino di Canterbury.   L’evangelizzazione della Gran Bretagna, era iniziata fin dai tempi apostolici. Ma era ricaduta nell’idolatria in seguito all’invasione dei Sassoni nel quinto e nel sesto secolo. Quando il re del Kent, Etelberto, sposò la principessa cristiana Berta, figlia del re di Parigi, questa domandò che fosse eretta una chiesa e che alcuni sacerdoti cristiani vi celebrassero i santi riti. Appresa la notizia, il papa S. Gregorio

Share

Il santo di oggi, 26 Maggio: San Filippo Neri

Un santo Filippo Neri, gioioso quanto solidale con il prossimo. Di carattere ameno con la natura, gli animali, amante della musica e del canto: doti tutte assieme davvero rare che lo fecere divenire intimo di tanti altri santi: Francesco Saverio, il Cardinale Carlo Borromeo, Ignazio di Loyola, Camillo del Lellis, Felice da Cantalice!     Essere scherzosi con le difficoltà della vita, dimostra aver raggiunto la serenità dei filosofi: per

Share

Il Santo del giorno, 25 Maggio: S. Maria Maddalena de’ Pazzi, S.Zanobi, S. Gregorio VII

Oggi parleremo, –  in breve, perché vogliamo dire: non di uno, ma di tre santi toscani! – : due fiorentini ed uno maremmano.   Maria Maddalena de’ Pazzi, al secolo Caterina (Firenze, 2 aprile 1566 – Firenze, 25 maggio 1607), fu una religiosa carmelitana, che ci interessa da vicino, perché nel “suo” convento fiorentino finì i suoi giorni la lucchese Suor Maddalena Trenta, che ebbe un’intensa storia d’amore, prima dei voti,

Share

Il Santo del giorno, 24 Maggio: Pentecoste

Oggi è: Pentecoste (in greco, pentecosté, cioè cinquantesimo, sottinteso: emera, giorno, quindi: 50° giorno”), è una festa della tradizione ebraica, nella quale rappresentava una festa di ringraziamento, con un pellegrinaggio a Gerusalemme. Si celebrava 7 settimane dopo la Pasqua ebraica, che ricorda semplicemente (Pesach, passaggio) l’esodo del popolo israelita dall’Egitto. La Pentecoste, essendo sette settimane dopo il Sabato pasquale ebraico, era una festa del raccolto e della mietitura. Quindi la

Share

Il Santo di oggi, 23 Maggio: S.Eutizio, S. Fiorenzo, S. Desiderio

S. Eutizio (oppure Eutichio) e S. Fiorenzo sono stati due eremiti del VI secolo le cui uniche notizie sono riportate da Gregorio Magno.   I due vissero insieme in un romitorio presso Norcia, finché i monaci del vicino monastero in Val Castoriana chiesero ad Eutizio di divenire loro abate. Quando Eutizio accettò l’incarico chiese a Fiorenzo di non abbandonare il romitorio. Allora Fiorenzo, rimasto solo, chiese a Dio di mandargli

Share