Santa Croce: ecco come cambiano viabilità e sosta

in occasione della processione del 13 settembre

Dalle 14.00 si posizionano le barriere antisfondamento, poi progressiva chiusura delle strade. Dalle 18.00 non si potrà più accedere in auto all’interno di Porta Santa Maria.

La sera del 13 settembre per le strade del centro storico tornerà a sfilare nella sua veste consueta la processione di Santa Croce, a cui farà da sfondo la tradizionale Luminara.

Il percorso della processione avrà inizio da piazza San Frediano per poi snodarsi in via Fillungo, via Roma, piazza San Michele, via Vittorio Veneto, piazza Napoleone, piazza del Giglio, via del Duomo, piazza San Giovanni e arrivare al Duomo in piazza San Martino. Per garantire il buono svolgimento delle celebrazioni l’amministrazione comunale ha predisposto una specifica ordinanza che regola traffico e sosta.

In particolare, dal 12 al 15 settembre in piazza San Frediano viene istituito il “divieto di sosta con rimozione coatta” per le biciclette parcheggiate nelle rastrelliere, saranno spostati i portabiciclette e sarà abbassato il dissuasore di transito mobile. Verranno rimossi anche i dissuasori di transito in piazza San Frediano e via del Molinetto.

Il 13 settembre, dalle ore 13.00 verrà istituito il divieto di sosta con rimozione coatta in alcune porzioni di piazza Santa Maria, via Buiamonti, via delle Trombe e via del Gonfalone. A partire dalle ore 14.00, verranno progressivamente posizionate le barriere antisfondamento “New Jersey” in porta Santa Maria e anche in corrispondenza delle intersezioni con via Buiamonti e via del Gonfalone e ai seguenti incroci: via San Giorgio – via Cesare Battisti, via San Paolino nei pressi della Chiesa, via Vittorio Emanuele – via Vittorio Veneto, via Vittorio Veneto – corso Garibaldi, via San Girolamo – corso Garibaldi, via delle Trombe – piazza Antelminelli, via dell’Arcivescovato – piazza Antelminelli, via Santa Croce – piazza Bernardini, via Mordini, fra i numeri civici 8 e 15, via del Molinetto all’incrocio con corso Garibaldi.

Dalle ore 16.00 fino al termine della processione il divieto di sosta verrà esteso in piazza Santa Maria, a 6 stalli residenti posti davanti alla discesa delle Mura Urbane e fuori dagli spazi su tutta la piazza, a via della Cavallerizza (compreso gli slarghi antistanti i civici 6,7,3,9), via dei Carrozzieri (compreso lo slargo antistante i civici 23 e 27), piazza San Frediano, via San Frediano, piazza del Collegio, via Cesare Battisti, (nel tratto compreso tra via San Frediano e via della Fontana). Stesso divieto per biciclette e motocicli posti in via della Cavallerizza di fronte al chiostro di Santa Caterina. Divieto di sosta anche in una porzione del parcheggio Palatucci e su alcuni stalli del parcheggio di piazza Martiri della Libertà.

Dalle 18.00 fino al termine delle celebrazioni sarà istituito il divieto di transito eccetto che per biciclette, ciclomotori, motocicli, mezzi di soccorso, mezzi del trasporto pubblico locale, all’interno della Porta Santa Maria in entrata. A partire dalle 17.00 fino al termine della manifestazione religiosa i possessori di permesso con accesso autorizzato attraverso il varco telematico di piazza Santa Maria – Mura, potranno raggiungere la destinazione anche attraverso altri varchi percorrendo il percorso più breve. Sempre dalle 18.00 lo stesso tipo di divieto di transito interesserà anche via Buiamonti e la parte centrale della piazza Santa Maria. Dalla stessa ora invece divieto di transito senza eccezioni di mezzi sull’area antistante la rampa di piazza Santa Maria, in via della Cavallerizza, via dei Carrozzieri, piazza San Frediano, via San Frediano, piazza del Collegio (eccetto autorizzati), via San Girolamo nel tratto tra Corso Garibaldi e piazza del Giglio, via Vittorio Emanuele tra l’accesso a piazza Sant’Alessandro e via Vittorio Veneto, via delle Trombe nel tratto tra via Vallisneri e piazza Antelminelli, in via dell’Arcivescovato all’intersezione con piazza Antelminelli. Dalla 18.00 ancora non si potrà transitare né si potrà sostare sull’intero percorso della processione e non potranno essere parcheggiate biciclette nelle rastrelliere di piazza San Michele (lato sud), piazza Napoleone (di fronte all’Istituto d’Arte), piazza San Martino, e lungo il percorso della processione. Davanti palazzo Ducale un’area sarà riservata alle persone con disabilità, per poter assistere alla processione.

Modifiche parziali infine saranno introdotte anche alle linee Vaibus del trasporto pubblico locale. Il percorso della Lam Blu Nave/Sant’Angelo – Ospedale San Luca cambierà nel tratto compreso tra piazzale Boccherini e via del Peso, la Linea 5 “Sant’Anna – Mugnano” viene modificata nella percorrenza tra piazzale Verdi e stazione ferroviaria mentre, la Lam Verde Tagliate – Stazione Fs, nel tratto compreso tra piazza Santa Maria e via del Peso.

Share