Sanità: Giovannetti, nessuno ne parla ma futuro Ospedale Versilia non è secondarioospedale-versilia-360x240

“Nessuno ne parla in questa campagna elettorale ma del resto vanno compresi: chi oggi tenta la corsa a sindaco ha avvallato, da Presidente della Società della Salute, il disastro della nostra sanità. Capisco l’imbarazzo ma il futuro dell’Ospedale Versilia non è secondario in questa campagna elettorale. La nostra posizione è sempre stata netta: oggi ci troviamo di fronte ad una struttura che ogni giorno perde un pezzo a discapito dei pietrasantini e del versiliesi. La presenza di un’amministrazione di centro destra, all’interno della Società della Salute, ha contribuito alla sua chiusura. Quelle risorse, che abbiamo permesso di risparmiare, oggi saranno spese meglio e non per prebende, incarichi e carrozzoni”: è uno dei temi toccati da Alberto Giovannetti, candidato sindaco del centro destra sostenuto da Lista Mallegni Pietrasanta prima di tutto, Forza Italia, Lega, Fratelli d’Italia, Pietrasanta Viva e Partito Liberale Italiano. “Da sindaco prima, ed oggi da Senatore, Mallegni sta portando avanti una battaglia contro il riordino della nostra sanità e contro i tagli continui e vergognosi dei servizi. Noi continueremo a difendere, all’interno della Conferenza dei Sindaci, la nostra sanità ed il nostro Ospedale e non asseconderemo mai il progetto di dismissione e di tagli della Regione Toscana. C’è chi è abituato a piegarsi di fronte ai partiti. Un territorio a vocazione turistica come il nostro – ha spiegato ancora – non può prescindere da una sanità territoriale ed ospedaliera che funzioni”.

 

Per incontrare Alberto Giovannetti è possibile contattare il comitato al +39 389. 4824728, scrivere acomitato@giovannettisindaco.it oppure visitare il sito www.giovannettisindaco.it e la pagina ufficiale Facebook “Pietrasanta prima di tutto”.

Share