S

abato 25 e Domenica 26 a San Michele, frazione del  comune di Piazza al Serchio, hanno preso vita le Giornate Medievali; un tuffo nel passato all’insegna della buona cucina tipica, musica e tanto intrattenimento. L’associazione culturale i Briganti del Ponte di San Michele ha accolto centinaia di visitatori con balli, spettacoli di fuoco, giochi a tema per grandi e piccini e il tanto atteso “assalto al castello” che vede protagonista la battaglia tra briganti e guardie sul caratteristico ponte, monumento del paese. Una festa medievale da pieni voti, dove le aie ben allestite hanno fatto da sfondo al percorso enogastronomico con cibi e prelibatezze servite da inservienti vestiti secondo la tradizione medievale. Il tutto è stato arricchito da musiche di sottofondo, mercatini artigianali ed antichi mestieri che hanno accompagnato la folla lungo tutto il percorso. Essenziale la partecipazione dei Musici e Sbandieratori  “Auree Fenici” di Pontremoli, degli “arcieri Vicaria Val di Lima” e della compagnia “Stella Infuocata” per l’ottima riuscita della festa. L’impegno da parte di tutti i paesani, del comune di Piazza al Serchio e di tutti coloro che hanno lavorato è stato tanto, ma il risultato ha ripagato tutto il sudore e la fatica; il numero dei partecipanti infatti non ha deluso le aspettative. Incoraggiata dai molteplici complimenti l’associazione paesana vi dà appuntamento al prossimo anno, per un nuovo ritorno al passato.

Share