Salotto del vino e del verde: il Montecarlo D.O.C. incontra gli appassionati del gusto

 

Dal 1 al 7 settembre, in concomitanza con la 52^ edizione della Festa del Vino di Montecarlo, tornano le cene a tema organizzate nello splendido giardino dell’Istituto Pellegrini Carmignani. 

 

 

 

 

 

 

 

 

Montecarlo (LU), 22 agosto 2019 Torna la Festa del Vino di Montecarlo e si rinnova, per il decimo anno consecutivo l’appuntamento con il “Salotto del Vino e del Verde”, evento collaterale della festa divenuto il vero fiore all’occhiello della manifestazione.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Per sette sere, dal 1 al 7 settembre, nella splendida cornice del giardino del Palazzo “Pellegrini-Carmignani” verranno presentate le eccellenze culinarie lucchesi, preparate dai migliori chef della zona, in abbinamento ai vini Montecarlo D.O.C. prodotti da 14 aziende vinicole del territorio.

SONY DSC

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Il 2019 per il vino di Montecarlo è un anno speciale, che coincide con i 50 anni dal Riconoscimento della Denominazione di Origine Controllata al vino Montecarlo Bianco (Decreto del Presidente della Repubblica 13 agosto 1969). Questo anniversario sarà il tema portante dell’edizione 2019 e ogni serata avrà un momento in cui verrà celebrato

L’evento è organizzato dal Centro Commerciale Naturale in collaborazione con il Comune di Montecarlo, l’AIS – Delegazione di Lucca, la FISAR – Delegazione di Montecarlo, il Consorzio dei Vini DOC di Montecarlo, la Pro Loco Montecarlo, l’Associazione Internazionale Produttori del Verde “Moreno Vannucci”. L’evento fa parte delle iniziative promosse dal progetto The lands of Giacomo Puccini. 

 

Tutte le serate si svolgono presso il giardino interno della ex Fondazione Pellegrini Carmignani in via Roma a Montecarlo. Le degustazioni saranno a cura dei sommelier AIS e FISAR. Ogni appuntamento è presentato dal giornalista Fabrizio Diolaiuti, l’intrattenimento musicale sarà a cura della Filarmonica G. Puccini di Montecarlo.

Per partecipare è necessario prenotare chiamando l’Ufficio Turistico del Comune di Montecarlo: 0583 228881 (tutti i giorni dalle 9,30 alle 12,30 e dalle 15,30 alle 18,00) oppure al 338108770. L’ingresso è a pagamento

IL PROGRAMMA 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

DOMENICA 1 SETTEMBRE: SALUMI DI MARE I salumi di mare dell’omonima azienda di Buggiano saranno i protagonisti del menù preparato da Masaki Kuroda, chef del ristorante Serendepico, nella serata inaugurale. In abbinamento i vini del Podere Sgretoli e della Azienda Agricola Wandanna. Ospite il Maestro carrista del Carnevale di Viareggio Umberto Cinquini.

LUNEDÌ 2 SETTEMBRE: I PRODOTTI DELLA MONTAGNA PESCIATINA Dal mare alla montagna: l’Azienda Agricola Albero e Foglia di Medicina presenta a Montecarlo i prodotti tipici della Montagna Pesciatina. Il menù sarà curato dallo staff del Ristorante Enoteca La Torre, i vini in abbinamento quelli della Fattoria La Torre e del viticoltore G. Fuso Carmignani. Ospite il musicista e showman Dino Mancino.

MARTEDÌ 3 SETTEMBRE: IL PESCE A MONTECARLO Il pesce freschissimo della Costa arriva sulle tavole di Montecarlo grazie a Impresa Pesca Coldiretti Toscana. Un prodotto pregiato affidato nelle mani di Antonio Pirozzi, chef dell’Antico Ristorante Forassiepi. I piatti saranno serviti in abbinamento con i vini della Fattoria Carmignani e della Fattoria Badia Pozzeveri. Ospite Domenico Monteforte, pittore e autore del libro “Arte in Cucina”.

MERCOLEDÌ 4 SETTEMBRE: LA GARFAGNANA NEL PIATTO La tradizione garfagnina raccontata dalla Trattoria DaVero. Protagonisti del menù il farro e la trota della Garfagnana, forniti dal Consorzio Tutela Farro IGP della Garfagnana e dall’Associazione Tutela Trota Garfagnina. In abbinamento i vini della Fattoria Il Poggio Montecarlo e della Fattoria di Montechiari. Ospite il neuropata Marco Pardini.

GIOVEDÌ 5 SETTEMBRE: I MICRORTAGGI Sarà l’Osteria Martinelli di Altopascio a cogliere la sfida dell’azienda Orto-Vivaistica L’Ortofruttifero, per preprare un menù a base di micrortaggi. In accompagnamento i vini della Tenuta del Buonamico e dell’Azienda Agricola Stefanini Tronchetti. Ospite Marco Martinelli di canapisti.it, spin-off della Scuola Sant’Anna di Pisa che incentra il suo business sulla ricerca, sviluppo e trasformazione della Cannabis.

VENERDÌ 7 SETTEMBRE: ACQUACOLTURA IN TOSCANA I prodotti ittici dell’allevamento all’Isola di Capraia, ritenuto tra i migliori al mondo, e quelli del Golfo di Follonica protagonisti al Salotto ancora grazie al contributo di Impresa Pesca Coldiretti Toscana. Sarà lo staff della Locanda Sotto i Portici di Pescia a valorizzare questa magnifica materia prima del mare toscano. In abbinamento i vini della Fattoria Del Teso e della Fattoria Valdrighi. Ospite Federico Maschietto, editore del libro “Leonardo Da Vinci Non Era Vegetariano”.

SABATO 7 SETTEMBRE: DA SORANA A MONTECARLO Il fagiolo di Sorana, prodotto dall’Associazione dei piccoli produttori Il Ghiareto, sarà l’ingrediente principe dei piatti preparati da Franco Mazzei, chef pistoiese protagonista in tv nel programma La Prova del Cuoco, nella serata di chiusura del Salotto del Vino e del Verde. In abbinamento i vini dell’Azienda Agricola Anna Maria Selmi e Fattoria Vigna del Greppo. Ospite la professoressa Vincenza Papini, che presenterà i risultati dello studio condotto su Giulio Magnani, pioniere e sperimentatore per l’affermazione del vino di Montecarlo.

Share