Sabato sera sfida calcistica mista uomini-donne a Marlia contro la violenza sul genere femminile.
Chiocchetti “ Sempre pronti su questi temi importantissimi”
Terminato il campionato con un ottavo posto nella serie B nazionale, l’Acf Lucchese femminile continua nella sua opera sociale di testimonianza contro la violenza sulle donne e in generale per la completa affermazione dei loro diritti in ogni luogo della terra.
Rientra completamente in questi principi  la partecipazione della ragazze dell’Acf Lucchese del presidente Marco Chiocchetti all’iniziativa organizzata dalla Folgor Marlia e patrocinata dal comune di Capannori, dall’associazione “Basta violenza sulle donne” e dall’associazione la Luna, promotrice di tante attività preventive e di assistenza  in questo ambito.
La partita, in programma sabato 26 Maggio 2018 alle ore 21, allo stadio di Marlia in viale Europa, si preannuncia molto divertente e vedrà giocare insieme uomini e donne, della Folgor Marlia e appunto le rossonere di Maurizio Corti.
“Abbiamo aderito con grande piacere a questa manifestazione organizzata dalla Folgor Marlia- commenta il presidente Marco  Chiocchetti- perché ne condividiamo pienamente la finalità di sensibilizzazione contro la violenza sulle donne. Un argomento purtroppo sempre di attualità e noi vogliamo dare il nostro contributo, come società da sempre vicina a queste problematiche. Mi auguro che tante persone vorranno assistere a questo incontro per testimoniare la loro posizione a favore delle donne e contro la violenza in generale”.
Marco Chiocchetti Locandina Calcio femminile

Share