SABATO 29 GIUGNO A PIEVE SAN PAOLO SI SVOLGERA’ LA QUARTA EDIZIONE DELLA MARCIA DELLE SETTE TORRI

Passo di corsa, squilli di tromba e piume al vento. Saranno i Bersaglieri della Fanfara di Lucca e Cecina, a dare il via alla “Quarta edizione Marcia delle sette torri” in programma sabato prossimo, 29 giugno a partire dalle ore 18 a Pieve San Paolo. Si tratta di una marcia non competitiva di 3-5 e 12 Km, valevole per il Trofeo “Il Sabato si vince”. L’evento è organizzato dal gruppo donatori di sangue Fratres di Pieve San Paolo in collaborazione con il Comune.

La prima edizione della Marcia si è svolta nel giugno 2016 in occasione delle celebrazioni per i 760 anni della costruzione dell’imponente Torre Campanaria”, che insieme alla chiesa ed al complesso del palazzo della canonica, è uno tra i monumenti più belli del comune di Capannori e di tutta la Piana lucchese. Lo scopo di questa iniziativa è quello di fare conoscere, soprattutto ai giovani, la storia della Pievania di Pieve San Paolo, di cui facevano e fanno ancora parte, le frazioni di Toringo, Parezzana, Carraia, Paganico, Tassignano e Santa Margherita.

Questa marcia propone una salutare attività sportiva all’aria aperta per conoscere questo territorio da angolazioni diverse, toccando le sette chiesi e campanili che compongono la Pievania. Questo il programma: ore 17.45 la Fanfara dei Bersaglieri renderà gli onori militari a tutti i bersaglieri della Pievania ed a tutti gli altri militari caduti sui vari fronti depositando un mazzo di fiori alla base del monumento ai caduti. Alle 18 i Fanti piumati al passo di corsa apriranno l’inizio della corsa. A tutti i partecipanti sarà donato un pacco dono ed offerto un rinfresco a base di prodotti locali.

Share