Incontro a ingresso gratuito al Coni sabato 17 alle 16:30

PREVENIRE IL MAL DI SCHIENA ATTRAVERSO UN’ATTIVITA’ FISICA

PENSATA PER FASCE D’ETA’ 

Il mal di schiena è una delle ‘compagnie’ tipiche di questi tempi: postura sbagliata; poco movimento e, a volte, errato; stress sono tutti fattori che contribuiscono a creare quel dolore che ci accompagna e, in qualche misura, ci limita nel nostro vivere quotidiano.

E’ possibile prevenire l’insorgere del mal di schiena? Esistono attività più adatte a seconda dell’età per ottenere i migliori risultati? Domande alle quali il Centro studi attività motorie cerca di dare una risposta nell’incontro a ingresso gratuito, in programma sabato 17 marzo, alle 16:30, nella sala conferenze della sede del Coni di Lucca (viale Einaudi, 80 a Sant’Anna).

L’appuntamento, organizzato dal Csam e dall’Unione veterani dello sport ‘Dovichi’ di Lucca con il patrocinio del Coni, infatti è incentrato sul tema ‘La colonna vertebrale e lo sport’: a parlarne saranno Alessandro Nutini (formatore Unione nazionale chinesiologi-settore Biomeccanica) e Stefano Rossi (Responsabile Csam – settore Allenamento e sport).

Dopo un’introduzione sulla meccanica e funzione della colonna vertebrale, infatti, saranno spiegati i movimenti che la interessano, dando così una breve, ma importante panoramica su come questa funzioni. Verrà poi affrontata la funzione della colonna vertebrale nello sport, analizzando brevemente le varie fasce d’età e le diverse caratteristiche in relazione allo sport. Attività fisica e semplice movimento, infatti, cambiano in base all’età: diventa, quindi, importante calibrare anche da questo punto di vista l’attività fisica, al fine di ottenere risultati concreti e riuscire a fare una buona prevenzione del mal di schiena.

 

 

Per informazioni: Csam Lucca – via di Tiglio 94, Arancio – tel: 393/0999183 – mail: info.csam@gmail.com

Share