ROVELLINE DI CARNE CON I FUNGHI

Anche per questa ricetta potete cucinare qualsiasi tipo di carne, tacchino, manzo, vitella, maiale e usate i porcini se li avete altrimenti funghi pioppini che rimangono belli sodi, gallettini, insomma vanno bene tutti i funghi e se proprio non ne avete vanno bene quelli del supermercato, purché freschi e italiani.
In due giri d’olio profumato con aglio e nepitella fate rosolare a fuoco molto alto i funghi affettati in modo che si chiudano i pori e non rilascino acqua, dopo un minuto abbassate, aggiungete un pò di brodo vegetale e cuocete, se volete potete aggiungere una punta di conserva, ma a me piacciono di più naturali.

Finita la cottura togliete i funghi dal tegame lasciandoci il sughetto e cuocetevi dentro la vostra carne, sempre iniziando a fuoco alto per chiudere i pori poi abbassate la fiamma, se volete potete mettere mezzo bicchiere di vino bianco, chardonnet, souvignon, traminer, vermentino di Luni o della Valle del Cornia, l’altro mezzo bicchiere, come sempre vi suggerisco, bevetelo sia per rendervi conto della qualità sia perché ve lo siete meritato.

Quando è cotta la carne assemblate i funghi e fate andare ancora un minuto poi servite.
FONTE EZIO LUCCHESI

Share