I cuccioli di cani e gatti sono pronti ad abbandonare i genitori e difendersi all’età di circa 2 mesi. Riesci a immaginare tutto il pericolo che una di queste creature può correre se la madre scompare solo poche ore dopo la nascita?

Rosita gatita huerfana

È stato il caso di un gattino che è stato trovato in uno stato molto vulnerabile con poche ore di nascita. La persona responsabile della ricerca del gattino la trasferì in un rifugio in California, dove Chris, uno dei responsabili del luogo, dovette ricorrere a una coperta termica per riscaldare il gattino .

Rosita gatita huerfana

All’inizio faceva molto freddo e non mostrava segni di benessere, ma dopo aver ricevuto il calore necessario, iniziò a riprendersi. Il calore nei cuccioli di neonati è essenziale, quindi durante questa fase questi animali richiedono cure a tempo pieno .

Rosita gatita huerfana

Chris era consapevole di non poter aiutare il gattino come voleva, quindi ha deciso di chiedere aiuto all’Orphan Kitten Club, un’organizzazione fondata da Hannah Shaw. Non ebbe problemi a cercare immediatamente il gattino orfano, quindi si prese cura di questa bambina, alla quale avrebbe presto messo il nome di Rosita.

Rosita gatita huerfana

Le prime 24 ore per Rosita sono state davvero decisive . Hannah mise il gattino in un’incubatrice, dove doveva anche fornire cibo per le sonde ogni due ore. A differenza di altri gattini simili, ha dimostrato di avere uno spirito combattivo e ha riguadagnato presto la forza che gli ha permesso di nutrirsi.

Rosita gatita huerfana

L’evoluzione di Rosita è stata molto favorevole, aprendo gli occhi al mondo dopo un paio di settimane e nutrendosi abbastanza bene attraverso una siringa . Il fondatore di Orphan Kitten Club afferma che pochi sanno come fornire ai cuccioli neonati le cure necessarie e le conseguenze sono deplorevoli:

“Molti bambini come Rosita, atterrano in rifugi e senza un genitore adottivo per portarli a casa, vengono sacrificati prima della fine della giornata. Se trovi un gattino fuori, fai tutto il possibile per trovare la madre in modo che possa restituirla. “

Rosita gatita huerfana

Sebbene la bambina abbia avuto alcuni lievi ritardi nel suo sviluppo, i suoi progressi sono stati abbastanza favorevoli e 3 o 4 settimane dopo la sua nascita, poteva già esplorare i suoi dintorni.

Rosita gatita huerfana

Boredpanda

Andrew Marttila, un ragazzo che fa parte del team Orphan Kitten Club, è diventato il padre adottivo di Rosita , che ha un gesto adorabile nelle foto, perché le sue macchie danno la sensazione che sorride sempre … La verità è che Rosita ha molte ragioni per essere felice!

Se ti è piaciuta la storia di questa bambina, non esitare a condividerla.

Share