Rissa tra stranieri a Treviso, molti feriti, diversi in fuga, un morto accoltellato

 

Una ventina di 20 persone coinvolte in una mega-rissa a Treviso: alcune sono rimaste ferite e sono state curate al pronto soccorso. Un uomo di 45 anni, del Kosovo è invece morto nella notte per le ferite riportate. La rissa è avvenuta nel quartiere Fiera, nell’ambito di uno scontro scoppiato tra componenti di etnie straniere diverse dell’area balcanica. I motivi sono ora al vaglio degli inquirenti.

La vittima sarebbe stata raggiunta da uno o più colpi di arma da taglio.

Altri partecipanti all’episodio, sono rimasti feriti in modo più o meno grave.

Alcuni di essi sono stati ricoverati al pronto soccorso, altri, secondo le testimonianze, sarebbero fuggiti lungo l’argine del fiume Sile.

D.V.

Share