rissa tra 30 ragazzi davanti a un locale a Marina di Pietrasanta

Un testimone racconta: «Sei o sette di loro si sono picchiati selvaggiamente, qualcuno sembrava non rialzarsi più»

MARINA DI PIETRASANTA. Calci, schiaffi, pugni, bottiglie brandite come armi: scene di ordinaria stupidità e violenza quelle andate in scena, domenica 30 giugno all’alba, sul lungomare di Focette, nei pressi di una discoteca di zona.

Per una rissa da far west che ha visto coinvolti oltre 30 ragazzi «anche se poi alla fine a darsi pugni e calci sono stati in 6 o 7. Gli altri si rincorrevano, si insultavano.

«

Share