Frediani: ”Si tratta di un itinerario importante perché promuove sport e benessere e sviluppa socialità”
RIQUALIFICATO IL ‘PERCORSO VITA’ DI MARLIA. UN SENTIERO ATTREZZATO NELLA NATURA PER PROMUOVERE SPORT E BENESSERE
E’ gestito dall’associazione sportiva dilettantistica  ‘Canapino’ di Marlia
IMG_2311
Più decoroso e meglio percorribile il ‘Percorso vita’ di Marlia situato in località ‘Pian di Casciana’, recentemente interessato da alcuni lavori di sistemazione da parte dell’amministrazione comunale.
L’itinerario attrezzato nato per promuovere l’attività sportiva e il benessere ed utilizzato da molte persone ha visto la sistemazione delle varie attrezzature presenti e la rimozione di quelle ormai inutilizzabili. Uno dei tavoli da pic nic è stato sostituito con un nuovo tavolo e sono state ripulite e riverniciate tutte le attrezzature in legno presenti lungo il sentiero, tra cui alcune panchine e attrezzi per lo sport come parallele e slalom e una passerella per l’equilibrio.  Il percorso attualmente gestito dall’associazione sportiva dilettantistica ‘Canapino’ di Marlia, a cui è stato affidato tramite un bando, è ad anello ed è lungo circa  600 metri. L’itinerario è raggiungibile dal centro di Marlia, percorrendo via della Rimembranza fino al monumento ai caduti, poi girando a destra in via del Giardinetto e proseguendo per circa 2,5 km.
“Si tratta di un itinerario importante sotto diversi aspetti – afferma l’assessore allo sport, Serena Frediani -. Consente infatti di praticare attività fisica all’aperto in un contesto naturale ed attrezzato  che è anche luogo di incontro tra sportivi e promuove  quindi  socialità. Per questo abbiamo voluto ripristinare il percorso e riqualificarlo in modo che possa essere frequentato in sicurezza da tutti coloro che amano muoversi all’aria aperta”.

Nei prossimi mesi il percorso sarà oggetto di ulteriori sistemazioni da parte dell’associazione sportiva che lo gestisce che ha intenzione di sistemare e rendere più visibile l’ingresso al sentiero e di evidenziare meglio nel suo insieme l’intero tracciato.

Share