Posticipata a data da destinarsi l’iniziativa a scopo benefico organizzata dal Ciocco e patrocinata dal Comune di Barga

A seguito delle ultime disposizioni emanate dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri riguardo alle misure per il contenimento e la gestione dell’emergenza epidemiologica da COVID-19, è stato stabilito il rinvio del Trekking in Rosa del Ciocco a data da destinarsi, che verrà comunicata nel più breve tempo possibile.

Un’escursione guidata, inizialmente in programma per l’8 marzo, che prevede una raccolta fondi a favore di “Non ti scordar di te”, associazione che conta ben due sportelli d’ascolto in Valle del Serchio e che ha come obiettivo principale quello di aiutare le donne che ogni giorno subiscono maltrattamenti e soprusi, offrendo loro un punto di riferimento, assistenza legale e sostegno psicologico, unitamente alla sensibilizzazione di tutta la cittadinanza sul rispetto di genere.

«Data l’importanza del tema, confidiamo che un cambio di data non comporti un calo d’interesse nei confronti di questa iniziativa benefica», afferma Marta Stefani Marcucci, in rappresentanza del Ciocco, organizzatore dell’evento.

Sarà regolarmente aperta con il tradizionale brunch della domenica, che per l’occasione si tingerà di rosa, la Locanda Alla Posta all’interno della tenuta.

Share