Rinviata Barga Cioccolato; salta anche lo storico Presepe Vivente

 

BARGA – Non ci sarà quest’anno il consueto taglio del nastro per Barga Cioccolato, il tradizionale evento che solitamente, insieme al Doppio dell’Immacolata dei Campanari di Barga, la sera della vigilia dell’Immacolata Concezione, nei giorni del 7 ed 8 dicembre apre gli eventi delle festività natalizie a Barga.

FONTENOITV

Le misure restrittive imposte da questa emergenza, la necessità di fare l’evento in un ambiente libero da preoccupazioni, hanno portato gli organizzatori a rinviare la manifestazione al prossimo anno, al 2021. La decisione è stata presa di comune accordo da Barbara Bonuccelli di We Planner, che organizza sul campo la manifestazione, e dall’Amministrazione Comunale nella persona della sindaca Caterina Campani.

Niente Barga Cioccolato dunque quest’anno, niente presenza di cioccolatieri e pubblico per le vie del centro storico  nel ponte dell’Immacolata, con un arrivederci per il 2021. In verità, al momento, sono ancora incerte le sorti di altri appuntamenti della tradizione natalizia a Barga;

già certo comunque anche l’annullamento di un altro evento molto importante, dello storico Presepe Vivente di Barga, il primo ad essere nato in valle del Serchio; anche in questo caso l’evento sarà rinviato al prossimo anno…

Share