Ringraziamo i cittadini che hanno votato la lista da noi sostenuta, anche se non si è raggiunto il risultato desiderato.

 

Alcuni soggetti
hanno boicottato e danneggiato il M5s in maniera indegna sin dall’inizio
della campagna elettorale, addicendo scelte calate dall’alto che sono
totalmente false. Fino alla fine, persino a 48 ore dal voto, sono
apparsi comunicati stampa anonimi in cui si sosteneva che il M5s non
appoggiava Valentina Salvatori. Un palese falso che ha danneggiato la
coalizione e che, data l’estrema gravità, è già stato sottoposto ai
nostri legali. Persino il nuovo sindaco, a cui auguriamo buon lavoro, ha
rilanciato tale chiara menzogna veicolata da personaggi che in maniera
indebita si sono arrogati di un diritto che non avevano. Pare evidente
che l’obiettivo è sempre stato quello di favorire le destre a scapito di
un fronte progressista che è risultato vincente in tante altre realtà.
Il M5s a Seravezza, come ovunque, continuerà la sua battaglia per la
legalità, il bene comune e contro una mentalità squadrista che non
accetta le regole della democrazia.
Movimento 5 Stelle Seravezza

Share