Rimessa agricola distrutta dalle fiamme nel pomeriggio di Pasqua

MASSAROSA – Grande paura, danni ingenti ma per fortuna nessun ferito nell’incendio scoppiato nel pomeriggio di Pasqua in un’azienda agricola di Massarosa. Le fiamme hanno inghiottito la rimessa della attività Giorgio Simi di via Argine Prete Piero, nei pressi del capoluogo.

 

Le fiamme si sono sprigionate dai locali adibiti a magazzino. Stando alle prime ricostruzioni, il rogo potrebbe essersi originato da alcune celle frigorifere interne. Nessuno è rimasto coinvolto: le case vicine sono state fatte evacuare per precauzione all’arrivo dei Vigili del fuoco e della Polizia Municipale.

I pompieri, arrivati da Viareggio e da Lucca, hanno domato l’incendio in meno di un’ora, risparmiando dalle fiamme la rivendita di prodotti agricoli. I magazzini sono andati distrutti, sfiorate le serre confinanti. Sul posto anche i Carabinieri di Massarosa. I Vigili del fuoco hanno attivato anche Arpat chiamata a verificare che non vi siano materiali residui pericolosi sprigionati dall’incendio.

La strada, in aperta campagna, è rimasta chiusa al traffico durante le operazioni di spegnimento. Sul posto per verificare la situazione anche la sindaca Simona Barsotti e il presidente del Consiglio comunale Riccardo Brocchini.

Share