RICORDARE PER ANDARE IN UNA UNICA GIUSTA DIREZIONE LA PACE

74 anni fa l’Italia tornava libera. C’erano persone che piangevano, si abbracciavano, e saltavano di gioia, qualcuno che soffriva e continuerà per molto e qualcuno che se la rideva. Non era la fine di una partita di calcio, come oggi sembra la sola occasione possibile per provare sentimenti, ma la fine di una guerra e soprattutto l’inizio di 74 anni di pace per l’Europa. Già, 74 anni, pare un così enorme risultato per l’uomo che in virtù del denaro prima e del potere di controllo adesso, continua ad alimentare attorno alla sua cassaforte e diplomazia, guerre sanguinose e subdole.

Giovedì 25 aprile, a Lucca, il Movimento 5 Stelle partecipa alle celebrazioni della Liberazione con la serenità e sicurezza di chi sta lavorando davvero per la pace nel mondo. Infatti la rappresentanza pentastellata sarà guidata dal portavoce al Senato Gianluca Ferrara, lui stesso, depositario di un disegno di legge che potenzia la legge 185/90 che come dice Luigi Di Maio “non vogliamo continuare a esportare armi verso paesi in guerra o verso paesi che è risaputo che le vendono a chi è in guerra”.

 

 

 

 

 

 

 

Fanno parte della delegazione 5 Stelle altri portavoce: Gabriele Bianchi Consigliere regionale, Massimiliano Bindocci Nicola Maglione e Lisa Giuggiolini Consiglieri comunali ed i candidati a Sindaco Simone Lunardi per Capannori e Vasco Merciadri per Massarosa.

Dalle ore 9,30 alle 13 circa il gruppo pentastellato seguirà il cerimoniale per poi recarsi ad un pranzo informale in Piazza Anfiteatro.

Buon 25 aprile a tutti.

 

23/04/2019 Per il Movimento 5 Stelle

Share