Ricetta di primavera: la  ciambella alla salvia.

 

 

 

 

 

 

 

 


Sbattere un uovo con tre cucchiai abbondanti di zucchero, unire tre cucchiai d’olio extravergine, una tazzina e mezza da caffè di latte, tre cucchiai di farina gialla, 3-4 foglie di salvia tritate finemente e mescolare il tutto,

 

poi aggiungere tanta farina bianca quanto ne serve per un impasto morbido e per ultimo mezza bustina di lievito da dolci.

 

Versare in uno stampo, infornare e cuocere per 15 minuti a 180 gradi, e poi abbassare il fuoco e cuocere ancora 15-20 minuti (fare sempre la prova stecchino).
Far raffreddare e spolverare di zucchero a velo.

la campagna appena ieri

Share