Ricerche affannose di un elicottero partito da Tassignano, con a bordo 6 turisti e il pilota

 

Una segnalazione non confermata lo darebbe precipitato sull’Appennino

Era diretto a Pavullo nel Frignano. Sono scattate le ricerche in zona dopo una segnalazione

 

Sono praticamente scomparsi nel nulla;: a bordo di un elicottero partito questa mattina dall’aeroporto di Tassignano. A bordo del velivolo dell’Avio Srl c’erano 6 stranieri, oltre al pilota. La comitiva di turisti era partita attorno alle 10,30 ed era diretta a Pavullo nel Frignano, in provincia di Modena, dove sarebbe arrivata entro un’ora circa al massimo, ma se ne sono perse le tracce.

Nella zona, sono in corso ricerche da parte dei vigili del fuoco di Bologna e del Soccorso alpino: l’ipotesi è che l’elicottero possa essere stato sorpreso dal maltempo e possa aver avuto problemi. Le informazioni sono al momento pochissime. Dopo l’elicottero, sempre diretti al Nord ed in Liguria, da Tassignano sarebbero partiti altri due velivoli senza incontrare problemi.

 

 

Secondo quanto emerso, l’ultima rilevazione dei velivolo si colloca nel Modenese, nel comune di Pievelago. Le ricerche si sono dunque concentrate sul crinale appenninico tra il piccolo comune, San Pellegrino in Alpe e Piandelagotti dove questa mattina, in un orario compatibile col volo, si è abbattuta una tempesta temporalesca di pioggia, grandine e vento.

 

 

 

 

Share