Recuperata Porta Sardegna e parte delle magnifiche mura

CASTIGLIONE GARFAGNANA – Inaugurati a Castiglione Garfagnana i lavori di restauro di Porta Sardegna; da tempo era in condizioni precarie, sorretta da una impalcatura presente da alcuni anni.

 

L’antica porta si trova nella parte più alta dell’antico borgo murato , a due passi dalle fortificazioni medievali che a breve ritorneranno di proprietà del comune grazie alla donazione dei proprietari. La porta oggetto del recupero fa parte però della cinta muraria  post rinascimentale; quella per intenderci fatta costruire dai Lucchesi per difendere Castiglione dagli attacchi dei vari potentati dell’epoca.

 

In tanti hanno voluto essere presenti al taglio del nastro a sottolineare l’importanza che Castiglione riserva per la sua storia, che si trasforma peraltro  in opportunità turistiche. Tra i motivi di attrazione di Castiglione la  particolarità di questo antico Borgo è appunto quella di nascondere all’interno delle mura, oltre alle abitazioni, anche l’antica fortificazione medievale. Questo intervento è stato possibile grazie ad un finanziamento regionale  dedicato alle città murate che ha permesso questo recupero.

Share