preparate il ripieno dei ravioli con ricotta, formaggio di fossa, tuorli d’uovo, pepe, amalgamate bene, preparate la pasta semplicemente con farina, acqua e un pizzico di sale, fatela riposare prima di spianarla.
Ora nel frattempo che la pasta riposa preparate il sugo.
Affettate finemente uno scalogno, mettetelo a stufare in padella, aggiungete lo speck tagliato a listarelle fini, fate insaporire, aggiungete il radicchio ben pulito, salate poco e pepate, coprite la padella e fate stufare per dieci minuti.
Fate bollire l’acqua per i ravioli.
Stendete la pasta, mettetevi sopra dei mucchietti del ripieno che avete preparato, chiudete i ravioli, buttateli a cuocere, scolateli e ripassate delicatamente in padella nel sugo, servite ben caldo mettendo sopra del formaggio di fossa a dadini piccolissimi e un cucchiaino di foglioline di peporino (timo).
FONTE EZIO LUCCHESI

Share