Rapina a Piano di Mommio, arrestato il terzo uomo

 

Massarosa – I carabinieri della stazione di Massarosa hanno rintracciato ed arrestato il terzo complice della rapina avvenuta di fronte alla farmacia di Piano di Mommio

 

I Carabinieri della Stazione di Massarosa, dopo una breve attività d’indagine avviata a seguito della rapina avvenuta lo scorso 9 gennaio a Piano di Mommio ai danni di una donna che stava parcheggiando la propria auto davanti alla farmacia, sono risaliti all’identità del terzo complice che, la sera del fatto, era riuscito a dileguarsi. Si tratta di Giuseppe Tratzi, camaiorese classe ’91, già noto alle forze di polizia.

I militari dell’Arma, la sera della rapina, avevano arrestato in flagranza due soggetti mentre un terzo si era dileguato facendo perdere le proprie tracce.

Le successive ed immediate indagini hanno consentito di identificare il fuggitivo e di addebitargli i reati di rapina aggravata in concorso con l’aggravante ulteriore della recidiva reiterata e specifica nel quinquennio. L’uomo è stato quindi condotto nel carcere di Lucca su disposizione dell’autorità giudiziaria

fontenoitv

 

Share