Molte volte, con tutta la negatività che ci circonda, succede che perdiamo la nostra fiducia nell’umanità. Ma storie come quella della bambina di 7 anni Emma Mertens fanno brillare alcuni raggi di speranza attraverso le nuvole scure della vita e ci ricordano che ci sono ancora persone la cui compassione fa girare questo mondo.

 

Come riportato da Fox 6, a questa dolce bambina del Wisconsin è stato diagnosticato un diffuso intrinseco Pontine Glioma, un tumore al cervello inoperabile e raro. Dopo aver ricevuto questa notizia devastante, Emma ha chiesto alle persone di inviare le sue foto dei loro cani. Questa grande amante dei cani sapeva che le sue giornate si sarebbero alleggerite se fosse stata circondata da tutte quelle foto dei bambini pelosi che ama così tanto. 

Ha chiesto e la gente ha ascoltato. Poco dopo aver visto il post, ha ricevuto migliaia di foto.

Ma sono stati gli agenti di polizia e i loro partner K-9 a fare un miglio in più e hanno risposto alla richiesta della ragazza in un modo insolito e inaspettato. 

Gli agenti di circa 40 diversi dipartimenti di polizia e i loro compagni di cane erano in fila davanti alla casa di Emma in attesa di tirarla su di morale. 

“Oggi, solo pochi di noi (circa 40) si sono fermati a vedere Emma”, ha scritto il dipartimento di polizia di Hartford in un post di Facebook. “Non aveva idea che stessimo arrivando, quindi era MOLTO eccitata. Che bambina fantastica e forte. È stata una bellissima mattinata. ”

Emma era al settimo cielo. Né lei, né i suoi genitori potevano nascondere la gioia che provavano a causa di questo gesto gentile. La sua famiglia ha detto della visita: “Non ci sono parole … Pura gioia!”

“Grazie a tutti coloro che hanno avuto il tempo di organizzare e partecipare a questo. Emma continua a sorridere! Oltre 35 dipartimenti diversi e molti altri K9 e ufficiali “, ha scritto la sua famiglia.

È incredibile quanto poco ci vuole per rendere la giornata di qualcuno.

Share