Un raduno di mezzi d’epoca militari

Il 21 giugno a Fabbriche di Vallico (nel comune di Fabbriche di Vergemoli) si terrà la manifestazione “La Linea Gotica e il Novecento”. Un raduno di mezzi d’epoca militari organizzato dall’Associazione Linea Gotica della Lucchesia, dalla Misericordia di Borgo a Mozzano (sezione Val di Turrite), il Club Balestro di Lucca e con il patrocinio del comune di Fabbriche di Vergemoli. Alle ore 09,30, in località Campaccio, si terrà il raduno dei mezzi e  moto militari e d’epoca che alle ore 10.15 si porteranno, in corteo, prima al paese di Vallico Sotto e poi a quello di Vallico Sopra. I mezzi faranno poi rientro a Fabbriche, dove, alle 12, il sindaco Michele Giannini, con il suo vice Fabrizio Mariani e le varie associazioni d’arma e la popolazione accoglieranno il tenente colonnello Vittorio Biondi  che ricorderà gli eventi bellici delle due guerre mondiali. Nel pomeriggio, sempre a  Fabbriche di Vallico alle ore 15,00, presso il monumento ai caduti, posto sul muro della Chiesa di San Giacomo, sarà deposta una corona  in memoria dei caduti. Il parroco, don Reno impartirà la benedizione. Di seguito, sarà inaugurata una mostra sulla Liberazione con cimeli, foto e documenti curata dal Museo della Liberazione di Lucca. Alle ore 16,30 la colonna di mezzi si porterà a Gragliana.

simone

linea

Durante tutta la giornata a Fabbriche di Vallico si potranno ammirare oltre ai mezzi e le moto militari e d’epoca  anche figuranti con uniformi della prima e della seconda guerra mondiale, biciclette, cimeli militari e  d’epoca. Al numero 3204272130, sino alle ore 12,00 del 19 giugno sono ancora ricevibili le prenotazioni per partecipare alla manifestazione con moto e mezzi militari, espositori e  figuranti. Inoltre, per i visitatori, i ristoranti del territorio saranno convenzionati con un menù a 15 euro fatto  apposta per l’occasione.

res
res1
res3

Share