Quo Vadis Lucchese ? Tutto è ancora in alto mare; fra un mese è campionato

CALCIO C – Situazione ancora molto fluida per non dire di preoccupante stallo per la Lucchese. Cominciamo dal capitolo-allenatore. Ogni discorso su Favarin o altri tecnici quali che siano, non ha senso, e non avrà alcun senso, almeno finchè la società rossonera avrà a libro paga Leonardo Menichini e il suo vice Massimo D’Urso.

–  http://www.noitv.it/2018/07/quo-vadis-lucchese-tutto-e-ancora-in-alto-mare-222018/

Da non trascurare poi il mercato. Chi se ne sta realmente occupando ? Qualcuno vocifera di un clamoroso ritorno di Obbedio ormai in rottura prolungata con la Viterbese del vulcanico Camilli, ma anche lì poca chiarezza. E pensare che c’è, ci sarebbe, una squadra da rifare di sana pianta. Attualmente sono in organico i soli Tavanti, Cardore, Bortolussi e Palumbo. Fra 10 giorni scatterà la stagione 2018/2019 con la Coppa Italia e fra un mese sarà già campionato da affrontare con un pesante fardello di punti di penalizzazione. Già, dimenticavamo che ci sarebbero anche una preparazione e un ritiro da svolgere. Stendiamo poi un velo pietoso sul settore giovanile che di fatto è ridotto ormai ai minimi termini. Tutto ciò mentre i tifosi delusi, perplessi, e sconcertati si fanno mille domande. “Quo Vadis Lucchese

Share